• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester United, oggi l'addio di van Gaal? Tutte le ipotesi per la sua successione

Manchester United, oggi l'addio di van Gaal? Tutte le ipotesi per la sua successione

Il tecnico olandese potrebbe, però, anticipare la dirigenza e dimettersi. Ed è già pronto il toto-allenatore


Louis van Gaal ©Getty Images

25/01/2016 11:35

MANCHESTER UNITED CRISI ADDIO VAN GAAL / MANCHESTER (Inghilterra) - La sconfitta interna contro il Southampton potrebbe essere stata l'ultima gara di Louis van Gaal alla guida del Manchester United. Come riferisce 'The Sun', la dirigenza sembra aver esaurito la pazienza: dopo averlo assecondato in sede di calciomercato, dove sono stati spesi oltre 250 milioni di sterline negli ultimi 18 mesi, si aspettavano una risposta diversa dal campo. Il gioco stenta a decollare, così come i risultati, ed i 'Red Devils' si ritrovano ora al sesto posto, distanti dieci punti dal Leicester City capolista.

Come specifica il tabloib brittanico, subito dopo il match contro i 'Saints' il tecnico olandese sperava di avere un colloquio col vice presidente Ed Woodward, che non c’è stato. E sembra che la società stia interrogando i senatori dello spogliatoio per capire chi è disposto ancora a seguire l’allenatore.

Una situazione, però, che non sta piacendo allo stesso van Gaal, il quale potrebbe decidere di anticipare tutti e dimettersi anziché aspettare l’esonero. "Sono molto deluso e frustato di non essere stato in grado di raggiungere le aspettative dei tifosi", le sue parole nell’immediato postgara dell’altro ieri. Potrebbero essere state le ultime alla guida dello United.

In caso di addio, l'ipotesi più immediata sarebbe quella di promuovere l'attuale secondo, Ryan Giggs, che andrebbe a rivestire i panni del traghettatore in attesa dell'arrivo di un nuovo manager. E qui scatterebbe un 'toto-allenatore' in grado da far impazzire il calciomercato Inghilterra: il primo nome non può non essere quello di José Mourinho che - nonostante la smentita del suo agente - non ha mai fatto mistero di voler guidare i 'Diavoli Rossi'. La dirigenza sta valutando il suo profilo, ma non è l'unica pista. Anzi, alcune di queste portano direttamente in Italia e rispondono ai nomi di Massimiliamo Allegri e Antonio Conte. Il primo continua a giurare fedeltà alla Juventus, ma una possibile esperienza in Premier League lo intriga non poco; il secondo potrebbe lasciare la guida della Nazionale italiana al termine dell'Europeo ed è alla ricerca di una nuova avventura. 

D.G.




Commenta con Facebook