• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Juventus-Roma, niente prova tv per De Rossi? Ecco cosa dice il regolamento

Juventus-Roma, niente prova tv per De Rossi? Ecco cosa dice il regolamento

Il calciatore giallorosso potrebbe non essere squalificato per l'insulto durante il match


De Rossi e Mandzukic ©Getty Images

25/01/2016 09:49

JUVENTUS-ROMA NIENTE PROVA TV PER DE ROSSI ECCO COSA DICE IL REGOLAMENTO / ROMA - Daniele De Rossi potrebbe non essere 'colpito' dalla prova tv per l'insulto proferito dopo un contrasto con Mario Mandzukic durante Juventus-Roma. Questo, infatti, è quanto dice il Codice di Giustizia Sportivo:

ART. 35 1.3: "Per le gare della LNP, limitatamente ai fatti di condotta violenta o gravemente antisportiva o concernenti l'uso di espressione blasfema, non visti dall’arbitro, che di conseguenza non ha potuto prendere decisioni al riguardo, il Procuratore federale fa pervenire al Giudice sportivo nazionale riservata segnalazione entro le ore 16.00 del giorno feriale successivo a quello della gara.

Entro lo stesso termine la società che ha preso parte alla gara e/o il suo tesserato direttamente interessato dai fatti sopra indicati hanno facoltà di depositare presso l’ufficio del Giudice sportivo nazionale una richiesta per l’esame di filmati di documentata provenienza, che devono essere allegati alla richiesta stessa. La richiesta è gravata da un tassa di € 100,00. L’inosservanza del termine o di una delle modalità prescritte determina l’inammissibilità della segnalazione e/o della richiesta".

Pertanto, le parole pronunciate da De Rossi in campo non rientrerebbero nella casistica presa in considerazione dal Codice di Giustizia Sportivo per l'utilizzo  della prova tv.

S.D.




Commenta con Facebook