• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, metà dei titolari alla 1a giornata... non lo è più!

Serie A, metà dei titolari alla 1a giornata... non lo è più!

Tra la prima e la ventesima giornata, gli allenatori hanno confermato solo il 54% dei calciatori


Spalletti ©Getty Images

21/01/2016 10:10

SERIE A CONFRONTO SQUADRE PRIMA E VENTESIMA GIORNATA / ROMA - Sono passati tanti mesi dall'avvio del campionato di Serie A 2015/2016 e tante news Serie A si sono rincorse in questi mesi, tra avvicendamenti in panchina e movimenti di calciomercato. 'FootStats.it' ha messo a confronto le formazioni delle squadre italiane alla prima e alla ventesima giornata (la prima del girone di ritorno).

Questi i risultati: gli allenatori hanno confermato solo il 54% dei calciatori nell'undici titolare (119). Se per alcuni si è trattato di scelte 'condizionate' da squalifiche o infortuni (come per Berardi del Sassuolo e Saponara dell'Empoli) per altri si è trattato invece di decisioni prese in prima persona dal tecnico.

Spicca il dato della Roma: nonostante il passaggio di consegne in panchina tra Rudi Garcia e Luciano Spalletti, l'undici titolare è rimasto invariato per 10/11 (così come il risultato). Unica eccezione? Lucas Digne. La squadra avversaria, il Verona, ha invece stravolto la formazione per 8/11: gli unici tre titolari confermati sono stati Greco, Moras e Sala.

Le squadre che hanno cambiato più interpreti tra la prima e la ventesima giornata sono state Carpi e Genoa, con solo due conferme a testa. Entrambe le squadre sono riuscite a vincere così la gara di ritorno, a differenza dell'andata. E la Juventus? Allegri ha cambiato ben 6/11 di formazione, mantenendo tra i titolari solo Buffon, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner e Mandzukic. Inter, Lazio e Milan hanno tutte e tre cambiato 5 titolari a distanza di mesi, mentre il Napoli uno in meno. La Fiorentina di Paulo Sousa ha mantenuto invece intatta per 8/11 la formazione titolare.

L'unica formazione di Serie A che è riuscita a vincere sia alla prima giornata che alla ventesima è il Torino: l'allenatore granata Giampiero Ventura ha ottenuto questo record nonostante la sostituzione di ben 5 calciatori titolari a inizio stagione.

S.D.




Commenta con Facebook