• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Lazio-Juventus, Allegri: "Bisogna restare umili. Sarri-Mancini? Serve un atteggiamento consono"

Lazio-Juventus, Allegri: "Bisogna restare umili. Sarri-Mancini? Serve un atteggiamento consono"

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine della sfida dell''Olimpico'


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin) / dall'inviato Andrea Corti (@cortionline)

20/01/2016 23:05

LAZIO JUVENTUS COPPA ITALIA PAROLE POST GARA ALLEGRI/ ROMA - Non si ferma più la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri hanno battuto anche la Lazio in Coppa Italia, volando in semifinale: "C'è da fare i complimenti alla Lazio - ammette il tecnico ai microfoni di 'Rai Sport' - Hanno tenuto il ritmo alto soprattutto nella prima parte. Poi nella seconda parte non abbiamo praticamente concesso nulla a loro.  Turnover? Non mi piace usare questa parola perché ho una rosa competitiva. Non è facile lasciare qualcuno fuori perché tutti stanno bene. Caceres ha fatto una partita buona, così come Neto e Sturaro. Per andare avanti in tutte le competizione ci vuole che la rosa stia tutta bene. Ma bisogna restare umili. Adesso pensiamo al match di domenica".

INTER - "Sarà una bella semifinale, ma ora pensiamo alla Roma".

CASO SARRI-MANCINI - "Non mi permetto di giudicare quello che fanno gli altri. Bisogna trovarsi nelle situazione per analizzarle. Noi allenatori, comunque, dovrebbe mantenere un atteggiamento consono anche nei momenti di tensione. So che non è sempre facile, ma bisognerebbe fare questo".

SCUDETTO - "Non è una corsa a tre. Le prime cinque del campionato possono vincerlo. Roma? Non sarà semplice batterla".

In conferenza stampa, poi, Allegri aggiunge: "Battere la Roma sarebbe importante, andrebbero a 10 punti, ma sarà partita difficile. Abbiamo fatto una buona prestazione, mi sono arrabbiato per le occasioni sprecate. In avanti abbiamo quattro ottimi giocatori" le parole raccolte dall'inviato di Calciomercato.it.




Commenta con Facebook