• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Juventus, Pioli: "Nessuno è imbattibile. Lulic? Sono segnali. Non soffro Allegri!"

Lazio-Juventus, Pioli: "Nessuno è imbattibile. Lulic? Sono segnali. Non soffro Allegri!"

Il tecnico dei biancocelesti fa il punto in vista della sfida di Coppa Italia contro i bianconeri


Stefano Pioli (Calciomercato.it)
dall'inviato Valerio Cassetta

19/01/2016 14:05

DIRETTA LAZIO JUVENTUS COPPA ITALIA PIOLI CONFERENZA / ROMA - Stefano Pioli, allenatore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro la Juventus, valevole per la Coppa Italia. Calciomercato.it ha seguito le dichiarazioni del tecnico biancoceleste per voi.

Ecco le parole del mister: "Il nostro obiettivo è quello di centrare l'Europa e questo torneo ci dà una ulteriore possibilità, oltre quella del campionato. Vogliamo far bene in coppa anche l'avversaria che troviamo davanti è ostica, come sappiamo. Marziani? Nessuno è imbattibile. Abbiamo la consapevolezza di poter sbagliare decisamente poco, perché ogni minima disattenzione può costare molto cara". News Lazio sulle condizioni del neo acquisto Bisevac: "E' pronto, ma le scelte le facciamo domani".

LULIC - "Sono segnali importanti: la società si sta legando a personaggi di un certo tipo. Sono stati firmati contratti lunghi e quindi mi aspetto molto".

KLOSE - "Il suo impatto è stato importante e lo si è visto. Stiamo migliorando globalmente sul fronte d'attacco, ma penso ci siano margini per altri sviluppi".

TRIDENTE PESANTE - "Anderson, Keita e Candreva possono giocare assieme. Tutto è possibile, abbiamo diverse soluzioni".

RIVINCIATA JUVE - "Non sono solito guardarmi indietro, preferisco il presente ed il futuro. Non si possono cambiare le partite che abbiamo giocato contro la Juventus negli ultimi anni, ma ognuna di esse ci ha insegnato qualcosa".

ALLEGRI - "Non penso di soffrire Allegri, che allena una grande squadra. Volevamo batterli lo scorso anno, lo vogliamo fare domani e ci potremo riuscire".

Al termine conferenza stampa di Pioli, il responsabile marketing della Lazio Marco Canigiani, insieme a Gianni Lacchè (MediaSportsEvent) e a due rappresentanti del Comune di Auronzo, hanno annunciato ufficialmente ai giornalisti presenti il rinnovo dell'accordo che permetterà alla Lazio di effettuare per i prossimi 3 anni il ritiro estivo ad Auronzo di Cadore.

O.P.




Commenta con Facebook