• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, offerto l'ex Juve Ogbonna

Calciomercato Roma, offerto l'ex Juve Ogbonna

Il difensore veste attualmente la maglia del West Ham


Angelo Ogbonna ©Getty Images

18/01/2016 08:40

CALCIOMERCATO ROMA OFFERTO L'EX JUVENTUS ANGELO OGBONNA / ROMA - La Roma, a caccia di un difensore in questa sessione di calciomercato, potrebbe puntare su un ex calciatore della Juventus: secondo quanto si legge questa mattina sulle colonne de 'Il Messaggero', alla società giallorossa è stato proposto l'acquisto di Angelo Ogbonna, difensore classe 1988 nato a Cassino, trasferitosi nel luglio 2015 in Premier League al West Ham.

Ogbonna non è l'unico nome italiano nella lista dei possibili colpi di calciomercato Roma firmati Walter Sabatini: oltre a lui, piacciono a Trigoria anche Francesco Acerbi del Sassuolo  e Lorenzo Tonelli dell'Empoli.

Nella giornata di ieri, in occasione della partita di Serie A tra la Roma ed il Verona allo stadio 'Olimpico', Luciano Spalletti ha puntato su Leandro Castan come partner di Kostas Manolas. Il difensore brasiliano, utilizzato col contagocce dal precedente tecnico Rudi Garcia, si è reso protagonista di una prova insufficiente, provocando anche il rigore da cui è scaturito il gol.

Spalletti, nel post-partita, ha preso le difese del giocatore: "Pensavo che fosse la partita per ritrovarlo. Lui deve ritrovare fiducia e si fa solo giocando e stando nelle situazioni vere. Dopo il vantaggio pensavo che ci si mettesse ad attaccare, c’è stato invece un ribaltamento, e io pensavo che mi servisse ad impostare meglio, per gestire meglio la palla".

Castan, però, sul suo profilo 'Twitter', ha fatto 'mea culpa': "Una giornata frustrante per me, ho lottato tanto per tornare a giocare e pensavo di stare bene. Oggi ho visto che devo migliorare ancora tanto. Ringrazio e chiedo scusa, forse si sono fidati troppo di me. Mi dispiace tanto!". I compagni di squadra Nainggolan e Stroootman (oltre all'ex giallorosso Benatia) hanno immediatamente manifestato il loro sostegno pubblico al brasiliano. Una partenza di Castan a gennaio è ipotesi difficile, ma non da escludere completamente.

S.D.




Commenta con Facebook