• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-PALERMO

Suso sul velluto, Pavoletti da urlo. Sorrentino evita la goleada


La rete di Suso © Getty Images
Giorgio Elia

17/01/2016 14:23

ECCO LE PAGELLE DI GENOA-PALERMO:

 

GENOA

Perin 6 - Un paio di buoni interventi su Morganella e Lazaar.

Munoz 6 - Gara da ex per l'argentino ben interpretata. Senza troppi fronzoli bada al sodo e non sbaglia. 

Burdisso 6,5 - Annienta il giovane Djurdjevic, mostrando sempre grande attenzione e precisione nelle sue scelte.

Izzo 6,5 - E' attento dietro e solo un grandissimo Sorrentino gli nega nel primo tempo la possibilità di portare la sua squadra sul 2-0.

Ansaldi 7 - Mancino naturale impiegato a destra non demerita nel duello con l'esuberante Lazaar, riuscendo anche a proporsi in avanti in maniera efficace. Sfiora nel primo tempo la rete con una conclusione potente ma non precisa. Decisivi gli assist per Pavoletti nella ripresa.

Rigoni 6 - Un paio di ingenuità per lui che avrebbero potuto recare dei danni alla sua squadra, ma anche la grande occasione sotto porta con la grande risposta di Sorrentino a negargli la rete da ex.

Rincon 7 - Non più solo e soltanto quantità per il venezuelano ma anche qualità nella gestione del pallone con aperture precise ad attivare Laxalt e Perotti. Impreziosisce il tutto con la rete del 3-0. Dal 79' Dzemaili s.v.

Laxalt 6,5 - Morganella si mostra un cliente non semplice. Lui copre bene la sua fascia, trovando anche le forze per proporre un'alternativa interessante a sinistra per lo sviluppo nel gioco offensivo. 

Suso 7 - Sblocca subito l'incontro con un tocco dolce di destro, il suo piede meno educato, sfiorando a più riprese la doppietta personale. Dal 59' Capel 6 - Entra bene inducendo all'errore Andelkovic che lascia così in dieci i suoi compagni.

Pavoletti 8 - Solito grande lavoro da attaccante centrale nel tener impegnati i centrali avversari, favorendo anche l'azione di Suso e Perotti. Mette in ghiaccio il risultato nella ripresa con un preciso colpo di testa prima e chiudendola poi con una grande esecuzione per il 4-0 finale.

Perotti 7 - Pregevole l'assist che permette a Suso di bucare la difesa rosanero,  partono quasi sempre da lui le azioni pericolose rossoblù. Salta quasi sempre il diretto avversario e prova anche senza troppa fortuna la via della rete. Dal 91' Tachtsidis s.v.

All. Gasperini 6,5 - Vincente la scelta di Suso, la sua squadra gestisce bene il vantaggio e gli attacchi avversari.

 

PALERMO

Sorrentino 7,5 - Ancora una volta il migliore in campo della sua squadra. Compie interventi formidabili in serie, mostrandosi ancora una volta talento senza età.

Goldaniga 5 - Fuori posizione in occasione della rete di Suso, passa un pomeriggio difficile contro Perotti. Lascia Pavoletti solo nel gol del 2-0.

Gonzalez 5 - Male nell'azione del gol di Suso nel quale viene battuto sul tempo in velocità, da un suo svarione rischia di venir fuori nel primo tempo anche il 2-0 dei padroni di casa. Prestazione negativa.

Andelkovic 4,5 - Un suo intervento irruento gli costa il giallo, specchio delle difficoltà nel pomeriggio di Marassi nel prender le misure a Suso. Nel secondo tempo completa la "frittata" facendosi ammonire nuovamente e lasciando in dieci la sua squadra.

Morganella 6 - Bene sulla fascia destra lo svizzero fa passi in avanti nella condizione contro un cliente scomodo come Laxalt. Una respinta di Perin gli nega il gol dell'1-1. Mezzo voto in meno per aver lasciato in gioco Pavoletti nel 2-0.

Jajalo 5,5 - Viene tolto dalla cabina di regia e restituito al ruolo di mezz'ala. Alterna buone iniziative ad altre da dimenticare, non riuscendo a essere sempre efficace in fase di interdizione. 

Cristante 6 - Inserito nel ruolo di play con lui si vedono più verticalizzazioni, alcune imprecise altre mal sfruttate dai suoi compagni. Perde un paio di palloni pericolosi, ma nel complesso la sua prima da titolare è positiva. Dal 70' Balogh 5,5 - All'esordio in Serie A lascia intravedere qualche segnale interessante sotto il profilo della tecnico individuale. Non la migliore delle partite per iniziare la sua nuova avventura.

Hiljemark 5 - Poco nel vivo del gioco commette troppi errori in fase di costruzione.

Lazaar 5 - Il solito Lazaar. Utile con la sua potenza fisica in fase di attacco, arma a doppio taglio quando invece deve difendere uscendo sconfitto in tal senso nel duello con il diligente Ansaldi.

Vazquez 6 - Tra i più pericolosi della sua squadra, è sempre molto preciso con il pallone tra i piedi. Il limite nel pomeriggio di Marassi è l'assenza di continuità durante la partita.

Djurdjevic 5 - Non la prende mai nel duello con Burdisso. Prova ad attaccare lo spazio ma senza successo. Dal 62' Gilardino 5,5 - Entra con la rabbia giusta dopo l'esclusione dal primo minuto, ma non riesce a pungere.

All. Viviani 5,5 - La scelta di Djurdjevic non è vincente, ma con il 3-5-2 la squadra ha certamente più equilibrio. 

 

Arbitro Celi 6 - Forse troppo severo nel primo tempo nel punire con il cartellino giallo un fallo di Gonzalez, per il resto tiene in pugno la partita. 

 

TABELLINO

GENOA-PALERMO  4-0

Genoa (4-3-3): Perin; Izzo, Munoz, Burdisso, Ansaldi; Rincon (dal 79' Dzemaili), Rigoni; Laxalt, Perotti (dal 91' Tachtsidis), Pavoletti, Suso (dal 59' Capel). A disp.: Lamanna, Marchese, De Maio, Diogo Figuerais, Ntcham, Lazovic, Gakpè, Bruno Gomes, Pandev. All. Gasperini

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Goldaniga; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Cristante (dal 70' Balogh), Lazaar; Vazquez, Djurdjevic (dal 62' Gilardino). A disp.: Colombi, Alastra, Andelkovic, Rispoli, Bolzoni, Maresca, Chochev, Trajkovski, Brugman, Quaison. All. Viviani

Arbitro: Celi

Marcatori: 4' Suso (G), 71' Pavoletti (G), 75' Rincon (G)

Ammoniti: 22' Andelkovic (P), 39' Gonzalez (P), 58' Rigoni (G), 88'' Burdisso (G), 90' Goldaniga (P)

Espulsi: 65' Andelkovic(P)




Commenta con Facebook