• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, un fondo d'investimento vuole Gabbiadini: ecco il piano

Calciomercato Napoli, un fondo d'investimento vuole Gabbiadini: ecco il piano

Un gruppo di imprenditori tedeschi pensa ad acquisire il cartellino dell'attaccante azzurro per poi...


Manolo Gabbiadini ©Getty Images
Jonathan Terreni

14/01/2016 10:55

CALCIOMERCATO NAPOLI FONDO INVESTIMENTO GABBIADINI BORUSSIA / NAPOLI - C'è un nuovo pericolo, non preventivato, per il Napoli in termini di calciomercato. Secondo quanto riporta 'Goal.com' in queste ore Manolo Gabbiadini sarebbe finito adesso nel mirino di un fondo d'investimento formato da imprenditori tedeschi pronti ad acquisirne il cartellino già in questa sessione invernale. Le così dette 'TPO', 'Third Party Ownership', terze parti che si inseriscono nel mercato con l'obiettivo di prelevare tutto o una percentuale del cartellino di un giocatore ma che nel nostro ordinamento giuridico non sono ancora pienamente riconosciute. Devono pertanto operare in altri paesi. E' una strategia questa che viene adottata in moltissimi casi principalmente in Sudamerica e in Portogallo.

Il gruppo in questione starebbe tentando in queste settimane di allacciare legami con l'agente dell'attaccante azzurro Silvio Pagliari attraverso altri attori del mondo calcistico italiano, per capire i reali margini di un'operazione che porterebbe il giocatore fuori dalla nostra Serie A. Sul banco del mercato Napoli i nuovi soggetti porteranno l'interesse principale del Borussia Dortmund sperando che posso avere effetti positivi soprattutto per il giocatore, e quello di altri tre club inglesi. Ma non è certo una novità che Gabbiadini, visti anche i suoi strabilianti numeri di questa prima parte di stagione col Napoli, sia nel mirino di molte grandi squadre europee. Inoltre il fondo sarebbe disposto anche ad offrire al giocatore diverse opportunità legate alla vita privata e professionale che lo accoglierebbero come uomo immagine nel campo dell'abbigliamento e dell'alimentazione. Il Napoli non vuole cedere ed è pronto allo scontro al di là di quella che potrebbe essere l'offerta sul piatto. L'enorme disponibilità economica di questi fondi però potrebbe mettere in difficoltà qualunque club. Sono realtà ormai consolidate, in continua crescita e con grandi potenzialità nonostante la Fifa abbia tentato di limitarne il loro operato.




Commenta con Facebook