• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Mihajlovic a rischio: ma l'esonero conviene? I precedenti dicono...

Milan, Mihajlovic a rischio: ma l'esonero conviene? I precedenti dicono...

Nell'era Berlusconi sono cinque i cambi allenatori: analizziamo i risultati


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images

12/01/2016 14:47

MILAN MIHAJLOVIC ESONERI BERLUSCONI / MILANO - Sinisa Mihajlovic si gioca la panchina del Milan: contro il Carpi i rossoneri devono assolutamente vincere per evitare che la posizione del tecnico serbo precipiti ulteriormente. Un eventuale esonero dell'ex allenatore sarebbe il sesto dell'era Berlusconi: ma quali sono stati i risultati delle precedenti esperienze. Non tutte positive, almeno risultati alla mano: nel 1985/86 un giovane Fabio Capello venne promosso per prendere il posto di Niels Liedhom. Esperienza di appena sette partite (3 vittorie, 2 pareggi e altrettante sconfitte) e piazzamento Uefa conquistato nello spareggio contro la Sampdoria. 

Passa qualche anno e qualche trofeo: stagione 96/97, Berlusconi si affida a Tabarez ma le cose vanno male. Subentra l'ex Sacchi ma la squadra non decolla: undicesimo posto in classifica. Nel 1998/99 tocca a Zaccheroni essere esonerato dal Milan dopo aver vinto uno scudetto l'anno prima: al suo posto arriva Cesare Maldini che non va oltre il sesto posto. Arriviamo al 2001-2002 quando Fatih Terim durò appena 10 giornate sulla panchina rossonera: al suo posto ecco Ancelotti che scriverà pagine importante nella storia del club. Ultimo esonero è quello di Allegri per far posto a Seedorf: fallimento totale con il Milan che resta fuori dall'Europa. Visti i risultati, esonerare Mihajlovic è davvero la mossa giusta?

B.D.S.




Commenta con Facebook