• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, trattativa con Mr Bee: viaggio in Asia per chiudere

Milan, trattativa con Mr Bee: viaggio in Asia per chiudere

Una delegazione Fininvest volerà a Shenzen per trovare l'accordo definitivo


Silvio Berlusconi ©Getty images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

12/01/2016 14:05

MILAN MR BEE FININVEST / MILANO - Giorni decisivi: le news Milan registrano un'accelerata sul fronte societario e in particolare per la trattativa con Bee Taechaubol per la cessione al brooker thailandese del 48% delle quote del club rossonero. 

Come si legge sul blog di Marco Bellinazzo del 'Sole 24 Ore', una delegazione della Fininvest domani dovrebbe partire alla volta della Cina, destinazione Shenzen. Lì ci saranno gli incontri per trovare l'accordo definitivo per l'ingresso in società della cordata guidata da Mr Bee: l'intenzione è quella di arrivare al closing nel giro di due settimane per non procrastinare oltre una trattativa che è andata già per le lunghe. 

L'affare, infatti, va avanti almeno dall'inizio dello scorso mese di maggio quando ci fu il primo incontro tra Berlusconi e Taechaubol: da allora i vertici si sono susseguiti ma non si è riusciti mai ad arrivare alla stretta finale nonostante un'intesa di massima fosse stata trovata già a giugno. 

Ora però si sarebbe vicini al traguardo: in vista di questo viaggio si sarebbe fatta anche l'ipotesi di una cessione dell'intero pacchetto azionario ma poi la trattativa è tornata sul binario del 48% delle quote. Potrebbe,  invece, entrare in scena anche una seconda cordata: ad esempio si è ipotizzato l'ingresso di Huawei, gruppo che già è partner del Milan dal 2013, e si è fatto il nome anche di Alibaba, società che opera nel campo dell'e-commerce e che già ha acquistato il Guangzhou Evergande.

Intanto però si prova a chiudere con Mr Bee, anche se il closing non arriverà in tempo per dare una svolta al calciomercato di gennaio, quando la società dovrà dare i rinforzi necessari a Mihajlovic (o chi ci sarà sulla panchina del Milan) per dare concretezza alle speranze di riagguantare la zona Champions. 

 




Commenta con Facebook