• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > L'Editoriale di Marchetti - Giovani, italiani e bianconeri: JuventuStrategy

L'Editoriale di Marchetti - Giovani, italiani e bianconeri: JuventuStrategy

Appuntamento con il nostro editorialista, esperto di calciomercato di 'Sky Sport'


Luca Marchetti
Luca Marchetti (@LucaMarchetti)

08/01/2016 10:37

EDITORIALE MARCHETTI GIOVANI ITALIANI STRATEGIA JUVENTUS CALCIOMERCATO / MILANO - Siamo in attesa ancora dei primi veri grandi colpi di questo mercato di gennaio (vero Napoli?), siamo in attesa del verdetto di domani sera dello stadio 'Olimpico' per sapere cosa succede a Garcia e Mihajlovic e nel frattempo ci divertiamo lo stesso!

Soprattutto si diverte la Juventus a programmare il futuro. Ha provato, all'inizio di questa sessione la società bianconera a prendere un grande centrocampista: ma sia Gündogan che Isco al momento sono piste impraticabili. E quindi in attesa che cambi qualcosa o che si apra qualche altra opportunità la Juve pensa al futuro e ci pensa in italiano. All'inizio della settimana definirà l'operazione Mandragora. Ci stava lavorando il Psg, piaceva anche al Liverpool. La Juve l'ha saputo e non ha perso tempo: accordo con il giocatore e poi quello con il Genoa. Classe 1997, 19 anni, centrocampista. In B quest'anno alla sua prima esperienza già si è messo in mostra. Ora rimarra a Pescara ma il suo destino è bianconero. Costo dell'operazione circa 6 milioni e mezzo di euro.

Come quello di Sensi, operazione che è stata definita fra ieri sera e oggi. Stavolta in collaborazione con il Sassuolo però, come era successo per altri due giovani talenti del calcio italiano: Zaza e Berardi. Sensi tecnicamente verrà comprato dal Sassuolo che poi insieme alla Juve valuterà il processo di crescita migliore per il ragazzo in assoluta serenità e condivisione. Costo dell'operazione circa 5 milioni di euro.

Ma non finisce qui perché ieri sera la Juventus ha voluto capire come si sarebbe dovuta muovere (in estate, ovvio) con l'Empoli per Saponara. Il trequartista bianconero, insomma potrebbe essere lui. O per lo meno la Juve lo valuta. Lui quest'anno sta facendo letteralmente il fenomeno, dimenticata l'esperienza del Milan. E anche il prezzo ora potrà essere diverso. Ma la classe è quella. Anche lui altro giovane (sebbene un po' più anziano dei baby di prima: 1991). Altro '91 è Soriano. Altro ragazzo che la Juve tiene sotto osservazione visto che Marotta e Paratici lo hanno praticamente svezzato a Genova. Ma anche lui per giugno, non per ora.

E in ultimo, ennesima operazione intavolata sugli attaccanti. Marcello Trotta, ora all'Avellino, è nel giro dell'Under 21, lo vuole il Frosinone ma lui non accetta il trasferimento a titolo definitivo. La Juventus potrebbe prenderlo, assicurarsi un bell'attaccante con ottime prospettive, per poi lasciarlo andare a Frosinone. Finora ipotesi allo studio, ma solita strategia Juve. Se sono giovani e sono italiani vale la pena parlarne. Metterli sotto contratto: il futuro passa anche da qui.




Commenta con Facebook