• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, nuova MAXI offerta per Zaza

Calciomercato Juventus, nuova MAXI offerta per Zaza

Il Crystal Palace ha messo sul piatto 27 milioni di euro più bonus


Simone Zaza ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

08/01/2016 07:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS NUOVA MAXI OFFERTA PER ZAZA / TORINO - E' Simone Zaza il protagonista del momento del calciomercato Juventus. Secondo quanto si legge oggi in edicola sulle colonne di 'Tuttosport', il Crystal Palace ha proposto alla Juve un assegno da 27 milioni di euro più bonus pur di arrivare a mettere le mani sul'attaccante ex Sassuolo nel corso della sessione invernale di calciomercato. La risposta della dirigenza bianconera, però, è stata la stessa già data al West Ham: "No, grazie".

Zaza cerca spazio per non rischiare di restare fuori dai convocati per Euro 2016, ma la Juventus non ha intenzione di privarsene a gennaio a meno di un'offerta irrinunciabile (che 'Tuttosport' quantifica in 35 milioni di euro più bonus). 

Secondo le indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, al giorno d'oggi la situazione per quanto riguarda il futuro del giocatore è questa: il 24enne attaccante lucano non ha chiesto la cessione al club bianconero, ma è chiaro che se dovesse arrivare un'opportunità che possa soddisfare tutte le parti in causa, dal punto di vista economico e da quello del progetto tecnico, verrebbe presa in considerazione dato l'obiettivo Europeo 2016. Il commissario tecnico della Nazionale, Antonio Conte, è stato chiaro: sarà chiamato chi avrà giocato con continuità e Zaza non vuole perdere questo treno. Per cui, solo nel caso in cui si presentasse l'occasione giusta verrà valutata attentamente. Cosa che, però, non è ancora successa. Ed essendo un tesserato bianconero, sarà il club a decidere se privarsi o meno dell'ex Sassuolo che, in ogni caso cerca spazio per non rischiare di restare fuori dai convocati di Conte.

Al termine della partita contro il Verona, Zaza ha dichiarato a 'Premium Sport' "Oggi è andata bene. Ho giocato 15 minuti e sono contento. Sono certo che la Juventus sia la squadra giusta per me. Ora cercherò di convincere anche gli altri, facendo bene quando verrò chiamato in campo".

 




Commenta con Facebook