• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, da Mauricio a Basta: il punto sugli infortunati

Lazio, da Mauricio a Basta: il punto sugli infortunati

Il riepilogo del medico sociale biancoceleste in vista della sfida alla Fiorentina


Basta (Calciomercato.it)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/01/2016 14:27

LAZIO INFORTUNATI MAURICIO BASTA DE VRIJ KISHNA GENTILETTI MARCHETTI/ ROMA - All'indomani del deludente pareggio ottenuto in casa contro la neopromossa Carpi, in casa Lazio si pensa agli infortunati in vista della sfida di sabato prossimo contro la Fiorentina. Il medico sociale Stefano Salvatori, ha fatto il punto della situazione ai microfoni di 'Lazio Style Radio', concentrandosi soprattutto su Mauricio, difensore brasiliano protagonista di un trauma contusivo nella sfida di ieri contro gli emiliani allenati da Castori.

MAURICIO - "Mauricio è stato sottoposto ad accertamente dopo la partita contro il Carpi dove ha auvto un trauma contusivo nel primo tempo. A fine gara era dolorante e non riusciva nemmeno a camminare autonomamente. I controlli strumentali, per fortuna, non hanno evidenziato nulla di grave, anche se Mauricio oggi faceva ancora fatica a camminare e non si è allenato, saltando anche il solito lavoro di scarico. Al momento è in dubbio per la sfida di sabato contro la Fiorentina".

LULIC - "Senad Lulic sta continuando con il protocollo riabilitativo - ha spiegato Salvatori, protagonista odierno delle News Lazio - la prossima settimana dovrebbe togliere i fili applicati al dito e anche il tutore, a vantaggio di qualcosa di più leggero che possa permettergli di intensificare il lavoro atletico".

GENTILETTI E MARCHETTI - "Federico Marchetti e Santiago Gentiletti effettueranno ulteriori controlli strumentali nella giornata di lunedì, in seguito ai quali potrebbero essere riaggretati al gruppo" ha spiegato il dottor Salvatore in merito ai due giocatori al centro di numerose voci di calciomercato.

KISHNA E DE VRIJ - "Kishna si è fermato per una sindrome influenzale che ha rallentato il programma di recupero, sta meglio ma non in condizioni ottimali. Il recupero di Stefan de Vrij precede bene, siamo ancora all'inizio di un lungo percorso ma la risposta è positiva. Basta? non farà altri controlli, con lui lavoriamo in base a quelle che sono le sue risposte al dolore".




Commenta con Facebook