• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Sadiq: "Dzeko non può avere paura di me. E' lui il titolare"

Roma, Sadiq: "Dzeko non può avere paura di me. E' lui il titolare"

L'attaccante nigeriano ha parlato dopo il pareggio con il Chievo


Umar Sadiq © Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

07/01/2016 12:02

SERIE A NEWS ROMA SADIQ / ROMA - Il campionato di Serie A è ripartito dopo la sosta e le news Roma hanno visto la formazione giallorossa pareggiare sul campo del Chievo. Uno stop reso più pesante anche dalle contemporanee vittorie della altre squadre in vetta (Inter, Fiorentina, Napoli e Juventus). Non è, però, tutto negativo in casa giallorossa; Garcia può godersi l'ascesa di Sadiq, nuovamente in rete dopo il gol contro il Genoa. Il giovane centravanti è pronto per giocarsi le sue carte in Serie A, anche se sa bene quali sono le gerarchie di Garcia, con Dzeko che è l'attaccante titolare della formazione. Ieri il nigeriano ha sbloccato la partita con il Chievo, portando in vantaggio la Roma, ma la sua rete non è bastata per portare a casa i tre punti. Queste le sue dichiarazioni sul sito ufficiale del club giallorosso, riportate da Calciomercato.it

SFORTUNA - "Siamo stati sfortunati ieri con il Chievo, ma non dobbiamo mollare. Dobbiamo continuare a lavorare sodo e prepararci al meglio già per la prossima gara di sabato che sarà contro il Milan. Non so cosa ci sia mancato, abbiamo creato parecchie occasioni nel corso della gara e probabilmente serviva solamente un po' di fortuna in più. Io stesso ho avuto l'occasione del raddoppio poco dopo aver fatto il primo gol e sarebbe stato molto meglio se avessi segnato. Sono dispiaciuto per il pareggio e per non aver vinto. Sono giovane, ho tempo per pensare ai gol e alle statistiche personali e quindi il rammarico maggiore è soltanto per non aver conquistato i tre punti". 

DZEKO - "Deve avere paura di me? Assolutamente no, lui è il titolare inamovibile. Per un attaccante è sempre molto importante segnare e ovviamente sono contento per il secondo gol in campionato, ma non è il momento di guardare a questo. Mi auguro invece che Dzeko possa rientrare il prima possibile per aiutare la Roma”.




Commenta con Facebook