• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, se arrivassero i soldi per Zaza? Ecco come spenderli

Calciomercato Juventus, se arrivassero i soldi per Zaza? Ecco come spenderli

L'attaccante bianconero gioca poco e segna tanto. Per i bianconeri è incedibile ma meno che...


Simone Zaza ©Getty Images
Jonathan Terreni

07/01/2016 12:30

CALCIOMERCATO JUVENTUS SOLDI ZAZA ALLEGRI / TORINO - In casa Juventus c'è una piacevole incognita che risponde al nome di Simone Zaza. Davvero singolare la sua situazione. L'attaccante bianconero gioca poco ma segna tanto, quasi sempre, quando viene chiamato in causa da Allegri. In questa prima parte di stagione sono già 6 le sue marcature, ultima quella di ieri contro il Verona. Adesso però il rebus è legato al mercato Juventus perché la società dovrà fare i conti con due cose. La prima è che non ha nessuna intenzione di cedere il giocatore, ritenuto un tassello prezioso per il presente e per il futuro. Giocare poco al momento non vuol dire certo non essere considerato. Lui è bravo a farsi trovare pronto e non è detto che non possa essere titolare fisso di qui a fine stagione. Secondo, se proprio una trattativa di calciomercato dovesse nascere con chi busserà alla porta non se ne parlerà per meno di 20-25 milioni di euro.

Già nella vigilia della sfida col Verona Allegri aveva dichiarato che non esiste nessun tormentone Zaza. Una squadra come la Juventus ha bisogno di cinque attaccanti forti, punto e basta. Perché il campionato entra adesso nella fase decisiva e la Champions incombe. Dall'Inghilterra però continuano ad arrivare voci su un suo possibile passaggio in Premier dove tante squadre lo vorrebbero e sono pronte a staccare assegni. E se dovesse davvero arrivare un'offerta da 25 milioni o più? Beh, per prima cosa si ascolterà e si valuterà tutti insieme, allenatore e giocatore compresi. Se la decisione dovesse propendere per il sì ecco che quel bel gruzzolo potrebbe essere reinvestito in un centrocampista di altissimo livello che possa davvero fare la differenza: Gundogan, Isco, Goetze o Fellaini. Prendere tanto per prendere non rientra nell'idea dei bianconeri. Uno, ma buono. Anzi, buonissimo. E in attacco? La casella, in caso di addio dell'ex Sassuolo, potrebbe essere coperta da Berardi l'anno prossimo.




Commenta con Facebook