• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-TORINO

Insigne incanta e Bruno Peres impensierisce il Napoli. Male David Lopez e Acquah


Lorenzo Insigne ©Getty Images
Marco Di Nardo

06/01/2016 22:46

Ecco le pagelle di Napoli-Torino:

 

NAPOLI

Reina 6,5 – Blocca senza alcun problema il tiro di Baselli al 24’. Si supera al 25’ con una grande parata su colpo di testa di Quagliarella. Intuisce ma non intercetta il rigore trasformato dallo stesso attaccante granata.

Hysaj 6 – Rispetto a Ghoulam, dimostra grande dimestichezza in entrambe le fasi di gioco, consentendo poche volte a Molinaro di arrivare al cross.

Albiol 6 – Ordinato in fase difensiva, si adopera brillantemente nella costruzione dell'azione.

Koulibaly 6 – Bravo nelle giocate d’anticipo e nel gioco aereo. Quando però perde la concentrazione, commette alcuni errori di superficialità.

Ghoulam 5 – Bene in fase offensiva, male nel posizionamento della diagonale difensiva quando il Torino arriva al cross dal fondo con Molinaro. Ingenuo nel commettere il fallo su Bruno Peres dal quale scaturisce il rigore poi trasformato da Quagliarella.

David López 5 – Molto macchinoso in fase di costruzione. Rallenta di molto le ripartenze del Napoli. In certe occasioni, è anche in ritardo nelle chiusure e nelle coperture quando Hysaj si sovrappone a Callejon. Dal 73’ Allan s.v.

Valdifiori 6,5 – E’ sempre nel vivo del gioco. Gioca palla sempre ad uno o al massimo a due tocchi, cercando di verticalizzare subito per gli esterni e velocizzando così l’azione azzurra.

Hamsik 7 – Va vicino al gol al 12’ con un tiro dal limite dell’area con un tiro di collo esterno. Ottimi i tempi d’inserimento che mettono in difficoltà la difesa granata. Segna al 42’ il terzo gol in campionato su assist di Insigne. Dall’87’ Chalobah s.v.

Callejón 6 – Al 6’, dopo uno scambio veloce con Hysaj, sbaglia a tu per tu con Padelli tirando il pallone addosso il portiere. Dopo 4’ va vicino al gol con un tiro dai 20 metri ma Padelli devia in angolo. Fornisce ad Insigne l’assist dell’uno a zero.

Higuaín 6 – Cerca senza soluzioni di continuità la via del gol. Al 28’ effettua un tiro ad incrociare di destro ma Padelli devia lateralmente. Da una sua giocata di prima arriva il primo gol del Napoli.

Insigne 7,5 – Segna il suo ottavo gol in campionato al 15’ con un pallonetto imprendibile per Padelli, su assist di Callejon. Fornisce ad Hamsik la palla che porta al gol di Hamsik al 42’. Sfiora il secondo gol, colpendo una traversa al 59’ su calcio di punizione. Dal 66’ Mertens 6 – Così come Insigne, anche il belga prova a rendersi pericoloso con continui dribbling e cambi di direzione. Sfiora sul finire della gara il gol del tre a uno.

All. Sarri 6,5 – Il suo Napoli gioca come nei mesi di ottobre e novembre e non si disunisce mai, soprattutto dopo il momentaneo pareggio di Quagliarella. Servire una vittoria per mantenere il passo delle prime della classe...e vittoria è stata.

 

TORINO

Padelli 6,5 – Dice no sia al 6’ che al 10’ a Callejon con due ottime parate, deviando in angolo la palla. Non può far nulla sul gol di Insigne. Buona parata su Higuain al 28’.

Bovo 5 – Soffre molto la velocità di Insigne e gli inserimenti di Hamsik. Dal suo lato arrivano i due assist che portano al gol del Napoli.

Glik 5,5 – Sul gol di Hamsik, sbaglia la sua posizione obbligando il Torino a tenere una difesa troppo bassa e consentendo allo slovacco di attaccare senza problemi la profondità.

Moretti 6 – Dei tre è quello che commette meno errori nello scalare e nell’uno contro uno. Si fa sorprendere solo all’inizio da Callejon.

Bruno Peres 6,5 – Conquista un calcio di rigore facendosi atterrare in area da Ghoulam. Bravo sia in fase offensiva che in quella difensiva. E’ la spina nel fianco del terzino algerino del Napoli. Dal 75’ Zappacosta 6 – Come Bruno Peres, anche l’ex Atalanta crea problemi a Ghoulam, cercando di servire gli attaccanti con discreti cross.

Acquah 5 – Prestazione disastrosa. Commette molti falli e non dà quasi mai alla difesa la giusta protezione. Da un suo errore, nasce per Hamsik la possibilità di attaccare la profondità e segnare il 2-1. Dall’80’ Benassi s.v.

Vives 6 – E’ il regista del Torino. Cerca di giocarla sempre di prima per velocizzare il contropiede granata.

Baselli 6 – Va spesso in pressione su David Lopez per conquistare palla e ripartire in contropiede.

Molinaro 6 – Molto partecipe alle azioni offensive con cross dal fondo che mettono in difficoltà la difesa azzurra.

Quagliarella 6,5 – Cerca il gol di testa al 25’ su cross di Molinaro ma Reina dice no con una grande parata. Segna dopo 7’ su calcio di rigore.

Belotti 5 – Cerca la via del gol al 7’ con un tiro dal limite dell’area di rigore ma il pallone termina alto. Sembra un corpo estraneo alla squadra. Dal 65’ López 6,5 – Rispetto a Belotti, prova a dare molto fastidio alla difesa azzurra, sfiorando in un paio di occasioni il gol.

All. Ventura 6 – Dopo un inizio difficile, il suo Toro riesce a disputare una buona gara mettendo in difficoltà, almeno in paio di circostanze, il Napoli. La squadra, però, torna a casa senza punti, anche perchè l'attacco continua a palesarsi poco incisivo.

 

Arbitro: Di Bello 5,5 – Rigore dubbio fischiato al 31’ per fallo di Ghoulam su Bruno Peres: il replay sembra dar ragione al direttore di gara. Lascia correre molto il gioco, risparmiando anche qualche cartellino.

 

TABELLINO

NAPOLI-TORINO 2-1

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, David López (73’ Allan), Valdifiori, Hamsik, Callejón, Higuaín (87’ Chalobah), Insigne (66’ Mertens). A disposizione:  Rafael Cabral, Gabriel, Strinic, Luperto, Maggio, Dezi, El Kaddouri, Gabbiadini. All. Sarri

Torino (3-5-2): Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Bruno Peres (75’ Zappacosta), Acquah (80’ Benassi), Vives, Baselli, Molinaro, Quagliarella, Belotti (65’ López). A disposizione: Castellazzi, Ichazo, Prcic, Pryima, Jansson, Silva, Gazzi, Martinez. All. Ventura

MARCATORI: 15’ Insigne (N), 32’ Quagliarella (T), 41’ Hamsik (N)

ARBITRO: Marco Di Bello (Sez. di Brindisi)

AMMONITI: 2’ Acquah (T), 5’ Higuain (N), 46’ Baselli (T), 59’ Glik (T), 71’ Bovo (T), 86’ Albiol (N)

ESPULSI: 77’ Sarri (N) – Ventura (T)




Commenta con Facebook