• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > In evidenza > Fantacalcio, diciottesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, diciottesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Gonzalo Higuain ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

05/01/2016 15:05

FANTACALCIO SERIE A DICIOTTESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - Finita la sosta per le festività natalizie torna in campo la Serie A. Il diciottesimo turno sarà aperto dal derby di Genova in programma questa sera alle 20.45. Domani alle 12.30 Udinese-Atalanta. Tutte le altre gare alle 15 ad eccezione di Empoli-Inter programmata alle 18 e Napoli-Torino delle 20.45.

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della diciottesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

GENOA-SAMPDORIA martedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Pavoletti e Laxalt, certezze rossoblu. Eder e Soriano, punti fermi per Montella.
CHI EVITARE: Rincon, gara a forte rischio malus. Silvestre e Zukanovic: poco dinamici.
CHI PUO' STUPIRE: Lazovic, talento discontinuo. Cassano: possibile chance.


UDINESE-ATALANTA mercoledì ore 12.30

CHI SCHIERARE: Thereau e Lodi, Colantuono riparte da loro. Gomez e Denis, asse offensivo della 'Dea'.
CHI EVITARE: Piris, non eccezionale nelle ultime uscite. Cherubin: guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Perica, galvanizzato dal gol al Torino. de Roon, sempre meglio. 


CHIEVO-ROMA mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Meggiorini e Birsa, i migliori in casa Chievo. Gervinho e Salah: due sprinter per Garcia. 
CHI EVITARE: Cacciatore e Gobbi, pericolo sulle fasce. Vainqueur: sostituire Nainggolan sarà difficile.
CHI PUO' STUPIRE: Paloschi, già autore di qualche gol con i giallorossi. Florenzi: pericolo costante.


JUVENTUS-VERONA mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Dybala e Pogba, buon momento. Toni e Pazzini: se sarà gol passerà da loro.
CHI EVITARE: Chiellini, avrà il suo da fare contro Toni e Pazzini. Gollini: pomeriggio complicato.
CHI PUO' STUPIRE: Mandzukic, ma solo se sarà della gara. Viviani: conclusioni e piazzati saranno un fattore.


LAZIO-CARPI mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Candreva e Matri, Pioli confida in loro. Borriello: sente aria di derby.
CHI EVITARE: Onazi, compiti prettamente difensivi. Belec: evitate.
CHI PUO' STUPIRE: Felipe Anderson deve dimostrare tanto. Di Gaudio, anche dalla panchina.


MILAN-BOLOGNA mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Bonaventura e Bacca, i migliori per Mihajlovic. Destro e Giaccherini: eccellenza rossoblu.
CHI EVITARE: Mexes-Alex, coppia da rivedere. Rossettini: marcare Bonaventura non sarà facile.
CHI PUO' STUPIRE: Niang, spesso pericoloso. Mounier: occhio alle sue sgroppate.


PALERMO-FIORENTINA mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Vazquez e Gilardino, sempre loro. Kalinic ed Ilicic: micidiali.
CHI EVITARE: Andelkovic e Struna, lasciate perdere. Roncaglia, in dubbio.
CHI PUO' STUPIRE: Trajkovski, vivace e pericoloso. Bernardeschi: può essere la sua gara.


SASSUOLO-FROSINONE mercoledì ore 15

CHI SCHIERARE: Sansone e Berardi, top per Di Francesco. Daniel Ciofani e Dionisi: punte di diamante per Stellone.
CHI EVITARE: Peluso, troppe incertezze. Ajeti: c'è di meglio. 
CHI PUO' STUPIRE: Defrel, chiamato a dare un contributo alla causa. Pavlovic, buona corsa e qualche assist.


EMPOLI-INTER mercoledì ore 18

CHI SCHIERARE: Saponara e Maccarone, momento strepitoso. Icardi e Ljajic: Mancini si affida a loro.
CHI EVITARE: Costa, allarme rosso. Medel: ci sarà da far 'legna'.
CHI PUO' STUPIRE: Zielinski, con qualche assist. Perisic, se in giornata.


NAPOLI-TORINO mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Higuain ed Insigne, oro di Napoli. Bruno Peres e Belotti, i migliori per Ventura.
CHI EVITARE: Valdifiori, difficile sostituire questo Jorginho. Padelli: evitate.
CHI PUO' STUPIRE: Hamsik, cenni importanti a Bergamo. Quagliarella: è tempo di tornare al gol.




Commenta con Facebook