• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, manovre a centrocampo: dopo Boateng è caccia a Fellaini

Calciomercato Milan, manovre a centrocampo: dopo Boateng è caccia a Fellaini

I rossoneri si muovono per rinforzarsi in mezzo: occhio anche a Capoue in entrata e de Jong in uscita


fellaini_getty_images1.jpg
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

05/01/2016 13:01

CALCIOMERCATO MILAN BOATENG FELLAINI MANCHESTER UNITED DE JONG CAPOUE IMBULA MEYER / MILANO - Gennaio infuocato per gli uomini mercato del Milan, intenzionati a rinforzare la rosa a disposizione di Mihajlovic in vista della seconda parte della stagione. In attacco regna l'abbondanza, i rientri di Menez e Balotelli daranno ancora più scelta al tecnico serbo: da migliorare c'è il centrocampo, reparto che ha visto il ritorno di Kevin-Prince Boateng dallo Schalke 04. Dopo il ghanese, i rossoneri vogliono completare la zona mediana con un altro innesto: da Fellaini a Capoue, passando per Meyer, ecco gli obiettivi del calciomercato Milan a centrocampo

FELLAINI: OCCASIONE MILAN DAL MANCHESTER UNITED

Il nome più altisonante del Calciomercato Milan nelle ultime ore, è sicuramente quello di Marouane Fellaini del Manchester United. Il centrocampista belga ex Everton, è un pallino dell'amministratore delegato Adriano Galliani che si è già mosso per cercare di arrivare al giocatore. Il Milan punta ad ottenere Fellaini in prestito con diritto di riscatto fissato al termine della stagione, mentre stando a quanto filtra dall'Inghilterra, il Manchester United non vorrebbe privarsi di lui con la formula del prestito. Fellaini non sta trovando tanto spazio nell'undici titolare di Louis van Gaal e i rossoneri si affidano alle pressioni del giocatore nei confronti della società per convincerla ad essere ceduto così da poter giocare con maggiore continuità. Il Milan ha chiesto informazioni per Fellaini, il Manchester United non vuole cederlo a gennaio: i rossoneri restano alla finestra, pronti a riprovarci eventualmente a giugno.

MILAN, LE ALTERNATIVE: CAPOUE E IMBULA

Se Fellaini è l'obiettivo principale, i rossoneri passano al vaglio le alternative al belga del Manchester United. La pista Axel Witsel si è raffreddata, a vantaggio di quella che porta a Etienne Capoue, centrocampista francesi ei origini guadalupensi ora in forza al Tottenham. Accostato in passato anche al Napoli, Capoue fa parte della 'scuderia' di Mino Raiola, procuratore molto vicino al Milan e che si muoverebbe di buon grado per portare il suo assistito a in rossonero. Oltre a Capoue, per il Milan si è tornato a parlare di Giannelli Imbula, centrocampista del Porto cercato in estate anche dal Milan. Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it, il suo agente Willy Ndangi ha dichiarato che "Il Porto vuole cedere Imbula": un'occasione che i dirigenti rossoneri sono pronti a sfruttare per regalare il nazionale francese a Sinisa Mihajlovic.

PIANO 'B' PER IL MILAN: DALLO SCHALKE MEYER DOPO BOATENG?

Ufficializzato nella giornata di ieri il ritorno di Boateng al Milan, la società rossonera potrebbe portare in Italia anche un altro giocatore dello Schalke 04: si tratta di Max Meyer. Il centrocampista tedesco classe 1995, è considerato uno dei migliori prospetti per il futuro in Germania e piace molto dalle parti di Milanello. Se dovessero saltare gli obiettivi principali, Fellaini su Tutti, il Milan è pronto a tornare alla carica per Meyer, talento eclettico che può ricoprire anche il ruolo di trequartista ed è stato visionato più volte dagli scout rossoneri negli ultimi mesi. Lo Schalke 04 valuta il suo cartellino non meno di 15 milioni di euro e per arrivare a lui, bisognerà vincere la concorrenza di club del calibro di Barcellona, Liverpool e Siviglia che hanno messo da tempo gli occhi su Meyer.

MERCATO IN USCITA: LA PREMIER LEAGUE CHIAMA DE JONG

Tanti i nomi in entrata accostati al Milan che nel calciomercato di gennaio si sta muovendo molto anche in uscita. Dopo aver ceduto Suso al Genoa, i rossoneri potrebbe salutare anche Nigel de Jong. Il centrocampista olandese ex Manchester City, è finito nel mirino del Leicester City che pensa a lui per sostituire il partente Gokhan Inler, molto vicino alo Schalke 04. La società allenata dal tecnico italiano Claudio Ranieri, ha presentato al Milan un'offerta da 2 milioni di sterline più un bonus di 1 milione che scatterebbe nel caso i 'Foxes' raggiungessero la qualificazione in Champions League. Un affare che porterebbe nelle casse rossonere circa 4 milioni di euro.




Commenta con Facebook