• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Ferrero: "De Laurentiis ha rifiutato lo scambio Muriel-Gabbiadini"

Calciomercato Napoli, Ferrero: "De Laurentiis ha rifiutato lo scambio Muriel-Gabbiadini"

Il presidente dei blucerchiati ha parlato di mercato


Massimo Ferrero ©Getty Images
Andrea Della Sala (twitter @dellas8427)

04/01/2016 14:48

CALCIOMERCATO NAPOLI SAMPDORIA FERRERO / NAPOLI - Oggi si è ufficialmente aperto il calciomercato e tra le squadre più attive c’è sicuramente la Sampdoria. Il presidente dei blucerchiati, Massimo Ferrero, intervistato da ‘Radio Marte’ ha parlato dei possibili intrecci col mercato Napoli, sia di questa estate con la trattativa Soriano, ma anche di una poposta di scambio tra Muriel e Gabbiadini. Queste le sue dichiarazioni:

SORIANO - In attesa del derby di domani contro il Genoa, il presidente Ferrero si è sbilanciato parlando di mercato: "Con il Napoli parliamo spesso, De Laurentiis è una persona molto intelligente e capace. Il caso Soriano in estate? Il Napoli non è che si è tirato indietro; in realtà l'accordo era già stato chiuso alle 22, loro invece hanno depositato il contratto alle 23:03, in ritardo. Evidentemente il Napoli non vuole davvero questo giocatore, se lo avesse voluto lo avrebbe preso già in estate. Con il presidente degli azzurri sono spesso in contatto, ultimamente gli ho chiesto Strinic mettendo sul piatto come contropartita Regini".

GABBIADINI - Il patron blucerchiato si è soffermato anche su un clamoroso scambio che avrebbe chiesto al presidente del Napoli: "In una delle nostre ultime chiacchierate, ho provato a proporre a De Laurentiis uno scambio tra Gabbiadini e Muriel, ma loro hanno rifiutato la mia idea. Il presidente è fatto così, se vuole una cosa ti martella fino a quando non la ottiene".

SARRI -  Il presidente Ferrero ha poi parlato di una trattativa in estate per portare il tecnico Sarri a Genova come sostituto di Mihajlovic, prima che l'ex Empoli si accordasse con il Napoli: "In estate ho sbagliato due volte non prendendo Sarri. Avevamo già acquistato giocatori che lui non riteneva idonei al suo modulo ed io non volevo comprare altra gente per poi avere altri calciatori che non avrebbero giocato. Abbiamo optato per Walter Zenga, l' 'Uomo Ragno', ma gli si è staccata la ragnatela".




Commenta con Facebook