• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta tratta una 'squadra'. Ma Allegri...

Calciomercato Juventus, Marotta tratta una 'squadra'. Ma Allegri...

Tra gennaio e l'estate, la società bianconera prepara molti colpi di mercato


Mehdi Benatia © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

03/01/2016 08:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA TRATTA UNA 'SQUADRA' MA ALLEGRI... / TORINO - Il calciomercato invernale inizierà solo domani e la sessione estiva è distante ancora mesi, ma c'è più di un'intera 'squadra' sotto la lente d'ingrandimento degli uomini che lavorano al calciomercato Juventus che verrà.

La priorità per l'immediato è il centrocampo: Gündogan resta l'obiettivo principale (davanti a Banega, Rabiot e Moutinho) ma serve che il giocatore faccia pressioni sul Borussia Dortmund per favorire la trattativa. Per il futuro, è vicino il giovane Mandragora del Genoa.

A giugno, invece, si tornerà a parlare del 'vice Buffon': l'agente di Neto, ai microfoni di Calciomercato.it, predica pazienza, ma il portiere brasiliano vorrebbe giocare di più. Per questo - scrive 'Tuttosport' oggi in edicola - si registrano i progressi di Nicola Leali (ora in prestito al Frosinone) e Marotta sfida la Roma per Alisson dell'Internacional.

In difesa, molto dipenderà dai rinnovi di Andrea Barzagli e Patrice Evra. La Juve tratta, ma intanto studia i potenziali cambi: al centro, la Juventus non molla Benatia e segue Olivier Boscagli del Nizza. Sulla fascia, in caso di sorprese negative sul fronte Evra (il prolungamento è, ad oggi, molto probabile), si pensa a Lazaar. A Martin Caceres, salvo colpi di scena, non sarà rinnovato il contratto in scadenza a giugno: a sinistra, Marotta e Paratici seguono Widmer, Vrsaljko e Aurier.

Sul fronte attacco, in caso di partenza di Zaza, le opzioni possibili portano i nomi di Matri, Osvaldo ed Embolo. E, per giugno, a Torino danno per certo per l'acquisto di Domenico Berardi dal Sassuolo, ma sarà decisivo il parere del giocatore.

Juve scatenata, pertanto, sul mercato. C'è un però, e quel però è legato al futuro di Massimiliano Allegri. Sarà ancora lui l'allenatore della Juventus il prossimo anno? La Premier League lo tenta e un cambio di guida tecnica in  estate rimetterebbe tutto in discussione in casa Juve.

 




Commenta con Facebook