• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Toni: "Rimpianto bianconero, Conte aveva altre idee"

Calciomercato Juventus, Toni: "Rimpianto bianconero, Conte aveva altre idee"

Il centravanti del Verona sfiderà i bianconeri nel match del 6 gennaio


Luca Toni ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

02/01/2016 10:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS TONI / TORINO - Rimpianto Juventus per Luca Toni. L'ariete di Pavullo, sbarcato in bianconero nel calciomercato invernale del 2010, è rimasto soltanto sei mesi a Torino: "Ero andato in una grande società e ci sarei rimasto volentieri, anche perché ho tuttora un bellissimo rapporto con i senatori - ha spiegato il centravanti del Verona a 'Tuttosport' - Mi sarebbe piaciuto fare di più di quello che ho fatto perché non ho fatto quasi niente. Poi, quando è arrivato Conte, ha avuto altre idee e ho deciso di cambiare aria. Peccato perché con lui non ho avuto neanche la possibilità di dimostrare cosa potessi fare, ma ci sta di non piacere a un allenatore". 

SCUDETTO E CHAMPIONS - "Napoli e Fiorentina hanno fatto un bel passo avanti. La Juventus ha cambiato tanto e alcuni giocatori nuovi dovevano acquisire una certa mentalità. L'Inter non gioca bene ma è cattiva. La Champions? La Juve parte sfavorita col Bayern Monaco, però i tedeschi non saranno contenti di aver beccato una mina così… I bianconeri possono fare bene".

IMPRESA VERONA - "Non siamo da ultimo posto, il Verona può fare punti ovunque. In più il mercato è aperto e questo può cambiare gli equilibri. Stavolta bisogna fare una grande rimonta, un'impresa. Del Neri è molto carico e motivato".

JUVE E MANDZUKIC  - "La Juve è meglio trovarla dopo le feste perché magari qualcuno non è ancora ben concentrato. E' un bel test, contro un avversario nettamente più forte: ma noi possiamo metterli in difficoltà". L'ultima estate il calciomercato Juventus ha portato a Torino il bomber Mandzukic: "E' un bell’attaccante: già ai tempi del Bayern mi piaceva molto perché, oltre a far gol, aiutava la squadra - dice Toni - Non sarà bellissimo da vedere ma poi, alla fine, tra gol, assist e il mazzo che si fa per i compagni, lui lavora più di tutti. Siamo gli ultimi centravanti perché ormai va molto di moda il falso nove".

BUFFON-DYBALA-MORATA - "Le parole di Buffon dopo Sassuolo? Gigi ha detto cose da capitano, da uno che sa cosa vuol dire giocare alla Juve, che sa cosa vuol dire vincere e sa anche cosa bisogna fare per riuscirci. Dybala ha le potenzialità per diventare un grande attaccante, ma deve ancora dimostrarlo. A me piace tantissimo pure Morata: in prospettiva, può diventare fortissimo".




Commenta con Facebook