• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Parolo: "Con l'Inter ci siamo finalmente sbloccati, possiamo battere chiunque"

Lazio, Parolo: "Con l'Inter ci siamo finalmente sbloccati, possiamo battere chiunque"

Il centrocampista dei biancocelesti ha parlato prima della ripresa del campionato


Marco Parolo (Calciomercato.it)

29/12/2015 13:09

SERIE A LAZIO PAROLO / ROMA - La Lazio è tornata al lavoro a Formello. Dopo la vittoria a 'San Siro' con l'Inter, le news Lazio vedranno la formazione di Pioli di fronte al Carpi. Il centrocampista biancoceleste Parolo ha parlato del momento della squadra e degli obiettivi sul sito ufficiale del club: queste le dichiarazioni riportare da Calciomercato.it

SERIE A - "Nell’ultimo mese, escludendo la partita col Palermo, abbiamo sempre fatto una buona prestazione, cercando di dare il massimo. La vittoria in Coppa ci ha sbloccato e poi volevamo vincere a 'San Siro' per fare un regalo di Natale ai nostri tifosi. Ora stiamo lavorando per continuare la strada intrapresa prima della sosta. Dopo Palermo c'è stato un confronto tra di noi, questo ci ha permesso di uscirne con la voglia di fare bene. Con la Juve avevamo giocato una partita buona, con la Samp abbiamo visto tutti come è andata, quindi la partita con l'Inter poteva darci ancora più fiducia e morale, abbiamo concesso poco e saputo sfruttare le nostre occasioni. Abbiamo lottato tutti, corso e ci siamo sacrificati con la squadra e per la squadra. Affrontiamo la sosta con la serenità e la consapevolezza di essere una squadra valida. Nello spogliatoio c’è aria positiva, abbiamo capito che possiamo ancora dire la nostra in questo campionato. Contro il Carpi, sarà una partita da giocare con grande intensità e voglia di lottare. Questa squadra può giocare su qualsiasi campo, contro chiunque e vincere".

TIFOSI - "Niente scuse, siamo noi che con i risultati dobbiamo riportare la gente sugli spalti. Però tutte le partite in casa che ci sono state, chiunque è venuto allo stadio, ci ha sempre tifato, e quando è stato giusto, ha anche fischiato. E’ brutto vedere uno stadio come l’'Olimpico' vuoto'. Quando la scorsa stagione ci sono state cinquantamila persone è stata una carica unica, tutto però passa dalle nostre prestazioni". 

GOL - "E’ bello segnare, tutti sognano di giocare per poi andare in rete ed esultare. Spesso segnare è difficile. In parecchie partire abbiamo trovato squadre molto chiuse; siamo una squadra che, se ha spazio, può fare la differenza. Ci sono state tante gare dove abbiamo fatto un po’ di fatica, ma le occasioni le abbiamo sempre create". 

EUROPA - "In Europa è diverso: le squadre tendono a giocare di più e lasciare meno spazio alla tattica. Guardano meno l’avversario e più il loro gioco e per noi questo è un vantaggio". 

 




Commenta con Facebook