• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Ranocchia a Rossi: quante 'occasioni' nelle big!

Calciomercato Serie A, da Ranocchia a Rossi: quante 'occasioni' nelle big!

Dalla Juventus al Milan, sono tanti i giocatori possibili partenti a gennaio


Giuseppe Rossi © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

29/12/2015 09:35

CALCIOMERCATO SERIE A DA CACERES A ROSSI QUANTE OCCASIONI NELLE BIG! / ROMA - Il calciomercato invernale, tradizionalmente, è il mercato delle 'occasioni'. Mai come quest'anno, le big si trovano a dover affrontare alcuni problemi di abbondanza in rosa, che potrebbero portare a cessioni 'dolorose'.

INTER - L'Inter capolista, già da quest'estate, ha problemi d'abbondanza sulle fasce: Martin Montoya potrebbe salutare e tornare a Barcellona, nonostante le rimostranze dell'agente che a Calciomercato.it ha dichiarato: "Montoya ha bisogno di tempo". Con lui, potrebbero partire i compagni di reparto D'Ambrosio, Dodò e Santon mentre Nagatomo è in bilico tra cessione e rinnovo. Al centro della difesa, possono lasciare l'Inter a gennaio Nemanja Vidic, Andrea Ranocchia (c'è il Bologna) e Juan Jesus (piace da tempo alla Roma). In attacco, Palacio pare destinato al rinnovo del contratto ma non si escludono sorprese.

NAPOLI - In casa Napoli, il nome sempre presente nella lista degli 'esuberi' è quello di Juan Camilo Zuniga, per il quale il presidente della Sampdoria Ferrero ha speso elogi pubblici. La Sampdoria segue anche Strinic. Manolo Gabbiadini ha attirato le attenzioni di molti club, ma una sua partenza a gennaio appare ad oggi difficile.

FIORENTINA - Giuseppe Rossi è il candidato numero uno al ruolo di protagonista del calciomercato invernale. L'attaccante ha bisogno di giocare con continuità per conquistare la convocazione ad Euro2016: sono in piedi per lui le ipotesi italiane (Bologna e Sampdoria su tutte) ed estero (Liga in prima fila). Un altro possibile partente 'eccellente' in casa Fiorentina è Mario Suarez: l'agente ha confermato a Calciomercato.it l'interesse di sei squadre estere per il suo assistito.

JUVENTUS - Nonostante le smentite pubbliche, in casa Juventus si rincorrono le voci su una possibile partenza a gennaio (a titolo solo temporaneo?) di Daniele Rugani o Simone Zaza, che vantano molti estimatori non solo in Italia (per Zaza ci sono anche Crystal Palace, West Ham e Monaco). Più probabile appare la cessione di Martin Caceres, in scadenza di contratto a giugno: piace a Inter, Milan e Napoli. In porta, dietro Buffon, l'agente di Neto predica 'pazienza' nonostante i rumors sul suo futuro.

ROMA - Rudi Garcia lo ha dimostrato coi fatti in questa prima parte di stagione: Ashley Cole non rientra nei suoi piani tecnici. Per il terzino inglese è calda la pista che conduce alla Major League Soccer, dove piace a Los Angeles Galaxy e New York City. Iturbe, invece, ha già salutato la Capitale, direzione Bouremouth. Difficile la partenza di Castan a gennaio.

MILAN - Sono tanti gli esuberi 'eccellenti' in casa Milan, da Cerci a Poli passando per de Jong, Ely, Nocerino, Suso (da gennaio al Genoa) e Zapata. Anche la situazione di Mexes al Milan va tenuta d'occhio in chiave futura. In porta, l'agente di Diego Lopez ha smentito a Calciomercato.it l'addio del suo assistito a gennaio.

LAZIO - L'abbondanza in attacco in casa Lazio potrebbe portare alla cessione di Keita Balde Diao, che piace al Valencia. A centrocampo, uno tra i maggiori indiziati  a partire è Eddy Onazi, ma anche Ravel Morrison sempre in predicato di lasciare la Capitale. In difesa, sul piede di partenza c'è Gentiletti.




Commenta con Facebook