• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > PSG, Verratti: "Sognavo la Serie A con il Pescara. In futuro..."

PSG, Verratti: "Sognavo la Serie A con il Pescara. In futuro..."

Il centrocampista dei parigini: "Ibrahimovic? Sembra un duro ma scherza e fa divertire"


Marco Verratti © Getty Images

24/12/2015 16:09

PSG VERRATTI IBRAHIMOVIC PESCARA ANCELOTTI/ PESCARA - Marco Verratti è tornato nella sua Pescara per trascorrere le vacanze di Natale. Nel corso di una visita ad un'associazione che aiuta i bimbi affetti da leucemia, il centrocampista del Paris Saint-Germain ha ripercorso le tappe che lo hanno portato a lasciare l'Italia per trasferirsi in Francia: "Quando venni a sapere dell'interesse del Paris Saint-Germain non ero proprio convinto di andare, perché il mio sogno era quello di giocare in Serie A con il Pescara e una volta conquistata la promozione non volevo farmelo scappare - riporta 'Sky Sport' - Nel calcio ci sono treni che passano una volta sola, basta un infortunio o una stagione fatta male a far cambiare le cose, quindi sono andato a Parigi con la consapevolezza che sarebbe stato difficile. Grazie ai compagni che che parlavano italiano e mi hanno preso come un fratellino più piccolo, è stato tutto più facile, sia in campo che fuori. Poi ho avuto un allenatore come Ancelotti che per me è stato un secondo padre e mi ha aiutato tantissimo".

FUTURO - "Per un italiano la Serie A è sempre vista come il campionato più bello del mondo. Sicuramente c'è un po' di rammarico per non aver giocato mai in Serie A, quindi in futuro penso che mi piacerebbe tornare in Italia".

IBRAHIMOVIC - Qualche parola anche su Zlatan Ibrahimovic, suo compagno di squadra al PSG con il quale Verratti sembra aver legato molto: "Zlatan visto da fuori sembra uno molto duro ma se lo conosci bene è uno molto simpatico che fa ridere. Ha passato un'infanzia difficile ed è diventato un grande uomo, difficilmente dà confidenza a persone che non conosce bene".

S.F.




Commenta con Facebook