• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, a gennaio riecco Menez: arma in più o panchinaro scomodo?

Milan, a gennaio riecco Menez: arma in più o panchinaro scomodo?

Il francese ha quasi superato i problemi alla schiena è rientrerà come Mario Balotelli


Jeremy Menez (Getty images)

24/12/2015 13:17

MILAN INFORTUNIO MENEZ RIENTRO / MILANO - Jeremy Menez è pronto a scendere di nuovo in campo con la maglia del Milan. Il francese che l'hanno scorso ha fatto benissimo è praticamente scomparso dai radar dopo il problematico infortunio alla schiena che lo ha tenuto fuori per tutta questa prima parte di stagione. L'attaccante può svariare su tutto il fronte avanzato, ma è impiegabile anche un po' di indietro per un modulo a trazione anteriore.

Talento indiscutibile, ma carattere non sempre facile per il 28enne che tuttavia dovrà risalire le gerarchie là davanti. Bacca è intoccabile, Niang in rampa di lancio, Luiz Adriano un po' indietro e poi c'è Balotelli pronto anche lui a ritornare a disposizione di Mihajlovic. Senza dubbio Menez potrà essere un arma in più per i rossoneri, considerando anche le spiccate doti offensive ed i numeri in zona gol, ma con tutta questa abbondanza non sono da escludere delle panchine, spesso mal digerite in passato. Occasione in più per Sinisa di mostrare il proprio carattere.

O.P.




Commenta con Facebook