• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Calciomercato, da Lewandowski a Benzema: le mosse in entrata e uscita dei maggiori campionati europe

Calciomercato, da Lewandowski a Benzema: le mosse in entrata e uscita dei maggiori campionati europei per il 2016

Focus sulle principali trattative di mercato tra Spagna, Inghilterra, Germania e Francia


Karim Benzema ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli) e Andrea Corti (@cortinonline)

01/01/2016 13:00

CALCIOMERCATO SPAGNA INGHILTERRA GERMANIA FRANCIA MERCATO 2016 / ROMA - Ancora pochi giorni e si riparte: è di nuovo calciomercato! Mentre è già iniziato il grande valzer delle panchine, gennaio potrebbe riservare tanti colpi di scena anche sul mercato dei calciatori. Da Lewandowski a Benzema, da Batshuayi a Diego Costa, ecco il punto sulle trattative che infiammeranno il calciomercato in Spagna, Inghilterra, Germania e Francia.

BENZEMA, JACKSON MARTINEZ E VARDY: PREMIER SULLE PUNTE

Il calcio inglese è il più ricco d’Europa e anche a gennaio il giro di affari potrebbe essere di altissimo livello. I nomi più caldi sono quelli dei due attori principali dell’entusiasmante inizio di stagione del Leicester City di Ranieri: il club delle Midlands dovrà decidere se resistere o meno all’assalto delle big per Vardy (che piace tanto a Chelsea e Manchester City) e Mahrez (sulle cui tracce ci sono Manchester United e Tottenham). Il Chelsea ora passato ad Hiddink potrebbe rinunciare a Diego Costa, dato come possibile cavallo di ritorno all’Atletico Madrid in cambio di Jackson Martinez. C’è poi il Manchester United, che dopo aver deciso se continuare o meno con van Gaal stabilirà la sua strategia: quel che è certo è che all’’Old Trafford’ il sogno è James Rodriguez. A indossare la maglia dei ‘Red Devils’ potrebbe essere anche il laziale Felipe Anderson, per il quale il club valuta una maxi offerta. Non è da escludere invece una partenza di Darmian, con la Juve molto interessata. Se Benzema è nel mirino di Manchester City e Chelsea, Arsenal e Crystal Palace monitorano l’interista Marcelo Brozovic e tra le ‘piccole’ anche il Norwich potrebbe investire in Italia: l’obiettivo è il sampdoriano Eder. Da non sottovalutare l’interesse del Tottenham per Berardi (ma la Juve si sente al sicuro) e quello del Liverpool per il milanista Diego Lopez, anche se l'agente ai nostri microfoni ha assicurato che resterà in rossonero, e il laziale Marchetti. Chi potrebbe decidere di rilanciarsi nel nostro campionato è invece Fabregas, anche se Hiddink difficilmente se ne priverà: il centrocampista è il sogno di Mancini e Allegri. Infine Santon, che visto lo scarso spazio trovato in nerazzurro è dato come possibile rientrante in Premier League, con il West Ham che segue con attenzione la sua situazione.

 

BIGLIA, FEGHOULI E GIUSEPPE ROSSI: SI SCALDA L'ASSE LIGA-SERIE A

Detto di Benzema, in casa Real Madrid il nodo più importante da sciogliere resta legato al futuro della panchina. Rafa Benitez è sempre a rischio ed il presidente Florentino Perez pare pronto a fare follie pur di riavere José Mourinho. Si vedrà. Intanto le 'Merengues' potrebbero pescare il grande colpo dal Chelsea: i sogni si chiamano Hazard e soprattutto Lewandowski dal Bayern Monaco, ma occhio pure all'ex blaugrana Fabregas, Edinson Cavani e Miralem Pjanic (che piace anche al Barcellona). Complicato il ritorno di Özil, così come la pista che porta all'interista Murillo, mentre qualora dovesse concretizzarsi in estate l'addio di Cristiano Ronaldo, fischiato al 'Bernabeu' durante la sfida con la Real Sociedad, l'obiettivo numero uno per sostituire il portoghese sarebbe Alexis Sanchez. Il Barcellona, intanto, continua a guardare in Serie A. Si cerca un bomber di scorta e tra le varie ipotesi spuntano anche gli 'italiani' Klose, Di Natale e Toni. Piste complicate, ma il profilo che stanno cercando in Catalogna è quello dell'attaccante esperto disposto a far panchina. Il club Campione del Mondo segue con attenzione anche Antonio Candreva e De Sciglio, mai scomparso dai radar, mentre in Spagna si parla anche di un clamoroso interessamento per Paulo Dybala. Intanto è tornata d’attualità la pista che porterebbe il blaugrana Adriano alla Roma, obiettivo di lunga data, che segue anche il madridista Arbeloa, nonostante le smentite dell'agente Quilon. Dal Villarreal potrebbe rientrare Denis Suarez, in Inghilterra intanto i tabloid britannici rilanciano a più riprese gli assalti di Manchester City e United rispettivamente per Lionel Messi e Neymar. L'Atletico, invece, ha sondato il terreno per Gokhan Inler e non ha mai perso di vista Mauro Icardi. Piace Gaitan e si valuta un centrocampista per sostituire l'infortunato Tiago: il laziale Lucas Biglia (che piace anche al Valencia), Augusto Fernandez, Jeremy Toulalan ed il giovane Tielemans i nomi circolati nelle ultime settimane. Anche se a gennaio i 'Colchoneros' cercheranno di intervenire il meno possibile sul mercato, negli ultimi giorni ha preso quota anche l’idea Bacca, sebbene il Milan difficilmente se ne priverà. Il Valencia è tornato su Keita e potrebbe salutare André Gomes, che piace al Napoli, e Sofian Feghouli, conteso da Inter e Roma. Giuseppe Rossi, infine, fa gola a Betis e Real Sociedad.

DA BEN ARFA AD EMBOLO: COME SI MUOVE LA BUNDESLIGA

In Bundesliga a tener banco è, ovviamente, il Bayern Monaco. Annunciato il cambio a fine stagione con Ancelotti al posto di Guardiola, ora ci si interroga sul futuro di Robert Lewandowski, che fa impazzire il Real Madrid. In caso di addio, i bavaresi potrebbero puntare su Gonzalo Higuain. Ma c'è chi parla anche di un possibile rinnovo del polacco. 'Carletto', poi, segue con attenzione anche Bernardeschi. Per quanto riguarda la sessione invernale, dopo aver annunciato i rinnovi di Müller, Boateng, Javi Martínez e Xabi Alonso, il presidente Karl Hopfner ha spiegato che non ci saranno acquisti, nonostante i diversi infortuni. Si seguono comunque Carvajal Lemar, mentre Gaudino potrebbe lasciare il Bayern. Il Borussia Dortmund, invece, cerca un tassello in difesa e si muove per Hinteregger. Piace anche Aina, in avanti occhio al 'rinato' Hatem Ben Arfa ed in Italia i gialloneri starebbero corteggiando Roberto SorianoBender e Weidenfeller potrebbero rinnovare, ma il grande colpo sarebbe trattenere Gündogan che resta nei radar della Juventus. Il Bayer Leverkusen deve respingere l'assalto dell'Arsenal per 'Chicharito' Hernandez, lo Schalke 04 punta Belhanda, seguito anche da Napoli e Torino, e potrebbe salutare Kolasinac, corteggiato anche dalla Roma, il Moenchengladbach prova a blindare Xhaka (piace ad Arsenal e Napoli), ha ufficializzato l'arrivo di Hofmann e segue Knoche del Wolfsburg. Wolfsburg che, invece, spinge per Embolo.

LIGUE 1: BOUFAL, KEITA E MEXES IN ATTESA DEI BOTTI ESTIVI

C'è grande fermento in casa Paris Saint-Germain. Nonostante i 19 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, sono tanti gli scontenti sotto la 'Torre Eiffel'. A partire da Sirigu, dato per partente e seguito soprattutto dalla Roma, fino ad arrivare a Adrien Rabiot, sogno di tanti club italiani come Inter, Napoli e Juventus. Senza dimenticare Ezequiel Lavezzi, in scadenza di contratto ed al centro del solito duello nerazzurri-bianconeri, allargato negli ultimi giorni anche a Roma e Milan. Non si muove invece Thiago Motta, così come sembra difficile ipotizzare l'addio di Pastore. In entrata si scalda l'ipotesi Boufal, mentre per l'estate, soprattutto in caso di addio di Zlatan Ibrahimovic, il presidente Al-Khelaifi pianifica un ingaggio stellare: Cristiano Ronaldo il più chiacchierato, Gonzalo Higuain un'altra ipotesi valida. E Di Maria, intanto, 'chiama' pure Lionel Messi. Il Lione deve invece prima definire la situazione allenatore, con Fournier sembre in bilico. A sorpresa è spuntata anche l'ipotesi Lippi per la panchina, ma è molto difficile. Più semplice, invece, la pista che porta a Pippo Inzaghi. Intanto gli osservatori dell'OL stanno tenendo sotto controllo Embalo del Brescia e si valutano Andy Delort Ben Yedder l'attacco. In casa Marsiglia occhio alle possibili 'fughe' in questa stagione sottotono: Batshuayi è nel mirino di Juventus e Roma, oltre che sui taccuini di tanti club europei, Nkoulou piace a Lazio e Valencia, Mandanda ad Aston Villa Liverpool, Diarra di nuovo all'Inter. In entrata, invece, la priorità si chiamano Carlos Mané e Manga. Il Milan avrebbe offerto Mexes, ma l'ingaggio ostacola l'affare. Torna di moda anche Romulo, mentre si seguono Djilobodji e Cheryshev. Il Monaco infine ci prova per Keita, seguito anche dal Valencia, El Shaarawy invece non sarà riscattato e tornerà in Italia: ci sono Lazio, Roma, Juventus, Fiorentina, Genoa, Bologna ed alcuni club esteri.




Commenta con Facebook