• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, gennaio placido per non sconvolgere il gruppo di Mancini

Calciomercato Inter, gennaio placido per non sconvolgere il gruppo di Mancini

Il primo obiettivo del club è non distruggere l'equilibrio trovato


Roberto Mancini © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

23/12/2015 19:40

CALCIOMERCATO INTER MANCINI RANOCCHIA DODO / MILANO - Quello che tra non molto avrà inizio sarà un mercato Inter poco movimentato. Lo ha ripetuto il tecnico Mancini in molte occasoni. Il 'Mancio' preferisce non sconvolgere il delicato equilibrio trovato nell'ambiente nerazzurro. Nonostante la vetta della classifica, il club sta tentando di venir fuori da un periodo di certo non positivo, e l'obiettivo primario di questa stagione resta la qualificazione in Champions League

L'Inter deve tornare nelle posizioni di classifica che le competono. Mancini lo ha detto in conferenza stampa, e di certo il primo posto è un risultato superiore alle aspettative. Acquistare in massa a gennaio, tentando di emulare il calciomercato estivo, potrebbe eventualmente dare la spinta decisiva all'Inter per tentare la fuga, ma non è detto che, con i pochi impegni stagionali (campionato-Coppa Italia), ciò non possa creare i presupposti per una rottura nello spogliatoio. 

Ad oggi Mancini è stato molto bravo nel riuscire a gestire tutti i propri calciatori, proponendo spesso formazioni differenti. Se qualche trattativa verrà portata a termine sarà probabilmente in uscita, rispondendo alle eventuali richieste di alcuni elementi in squadra. 

Si parla ormai da settimane del possibile addio all'Inter di Ranocchia, accostato spesso al Siviglia. Quest'oggi però pare giunta la svolta per una sua permanenza in serie A, come riportato da Calciomercato.it. Il difensore non ha affatto perso le speranze di riuscire a convincere Conte in vista di Euro 2016, ed è a caccia dunque di un ruolo da titolare che possa cambiare le carte in tavola in chiave convocazioni.

A Ranocchia si aggiunge anche il nome di Dodò, di recente tornato da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per nove mesi. Il giocatore potrebbe far fatica nel riuscire a ritagliarsi un posto nella rosa di Mancini e, qualora dovesse chiedere maggior spazio altrove, non mancherebbero le offerte per lui. L'ultima in ordine temporale è quella del San Paolo, che lo vorrebbe in prestito, anche se l'Inter dovrebbe acconsentire a una richiesta del club.




Commenta con Facebook