• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercao Milan, Cerci 'scaricato': Mihajlovic ha bisogno di un'ala

Calciomercao Milan, Cerci 'scaricato': Mihajlovic ha bisogno di un'ala

I rossoneri hanno bisogno di un esterno che possa giocare sulla destra nel 4-4-2


Alessio Cerci ©Getty Images
Martin Sartorio ( Twitter: @SartorioMartin)

23/12/2015 11:51

MERCATO MILAN CERCI MIHAJLOVIC ESTERNO DESTRO/ ROMA - Cercasi esterno destro. In casa Milan durante il calciomercato invernale potrebbe arrivare un centrocampista che possa giocare largo nel 4-4-2. Sinisa Mihajlovic dopo vari esperimenti sembra ormai aver deciso di puntare su questo modulo. Il tecnico serbo nelle ultime giornate ha provato in quel ruolo ben tre calciatori: Alessio Cerci è stato il primo, ma l'ex Torino ha fallito tutte le possibilità dategli dall'ex Sampdoria e le parole riportate stamane dai quotidiani di Berlusconi non sembrano lasciare dubbi: a fine stagione il calciatore lascerà il Milan. Sulla destra ha giocato anche Niang. Il giovane francese, rientrato durante l'ultimo calciomercato estivo, ha dimostrato di essere una pedina fondamentale per lo scacchiere di Sinisa Mihajlovic, ma l'ex Genoa ha reso senza dubbio di più come punta centrale al fianco di Carlo Bacca.

Nell'ultima sfida - contro il Frosinone - è stato, invece, rilanciato Honda. Il giapponese è stato protagonista di un'ottima prestazione, che ha sorpreso particolarmente il tecnico serbo. L'ex Cska Mosca, però, non convince del tutto: durante la stagione sono stati troppi, infatti, gli alti e bassi. Proprio per questo il calciomercato Milan invernale potrebbe prevedere anche l'arrivo di un esterno destro.

L'acquisto di Kevin Prince Boateng, infatti, non può bastare. L'ex Schalke 04 non è proprio un'ala anche se nel corso della sua carriera ha dimostrato di sapersi destreggiare anche in quella posizione. Si torna così a parlare di Perotti, sul quale c'è da battere la concorrenza della Roma. Gli ottimi rapporti con Preziosi, però, potrebbero favorire la trattativa. In passato, poi, è stato fatto il nome anche di Gomez dell'Atalanta, che sembra aver colpito particolarmente Berlusconi durante la sfida di 'San Siro' contro il Milan. Al momento nulla di concreto ma la sensazione è che l'acquisto di un esterno destro sia per il Milan ormai un'esigenza.

 




Commenta con Facebook