• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Colantuono: "Ti dicono che non sei da big ma..."

Calciomercato Roma, Colantuono: "Ti dicono che non sei da big ma..."

L'allenatore, tifoso giallorosso: "Allenare a casa? Non ci penso più"


Stefano Colantuono ©Getty Images

23/12/2015 09:15

SERIE A INTERVISTA COLANTUONO AL CORRIERE DELLO SPORT / ROMA - L'allenatore dell'Udinese Stefano Colantuono ha concesso una lunga intervista al 'Corriere dello Sport' in cui parla anche del suo futuro in chiave calciomercato Roma, lui che della passione per i colori giallorossi non ha mai fatto segreto. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti dell'intervista.

FUTURO A ROMA - "Se succederà un giorno di vedermi allenare a casa mia? E' una domanda che non mi sono mai posto, o forse non più. Ti dicono che non sei da big perché non l'hai mai allenata. Ma se non cominci mai? Nel calcio si va spesso dietro ai cliché, ai luoghi comuni. Poi arriva un presidente come De Laurentiis che ascolta se stesso e punta su Sarri. E i risultati gli danno ragione. Se sai lavorare sul campo, puoi allenare anche una big. Un po' come successo con Spalletti, dall'Udinese alla Roma. Mi piaceva moltissimo il suo 4-2-3-1 con Perrotta dietro Totti. Grandioso".

UDINESE - "Considero l'Udinese una società medio alta, con un'organizzazione incredibile ai livelli di Juventus e Milan".

SERIE A - "La squadra che mi ha impressionato di più è il Napoli: squadra compatta, forte, veloce ed ha Higuain che è devastante. Secondo me si contenderanno lo Scudetto con la Juventus. La mentalità della Juve non ce l'ha nessuna. La Fiorentina di Paulo Sousa? Bella squadra, con un giocatore straordinario come Kalinic. Assieme a Higuain, è il calciatore che mi ha impressionato di più. La Roma... è sempre la Roma, ha un grande organico".

DI NATALE - "E' un fuoriclasse, un ragazzo intelligente. Lui e Totti sanno quello che possono dare, sono i primi ad aiutarti. Penso che Di Natale continuerà a giocare".

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - "Karnezis è una garanzia, Meret è uno dal grande futuro. Scuffet? L'Udinese crede molto in lui. Heurtaux è pronto per una big, Wague ha una forza mostruosa. Widmer? Se arriva una big e ti offre i soldi... ci pensi".

S.D.

 




Commenta con Facebook