• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, TI RICORDI DI... Goicoechea? La galleria degli orrori

Roma, TI RICORDI DI... Goicoechea? La galleria degli orrori

Il portiere uruguaiano autore di diverse 'papere' nella sue esperienza giallorossa


Goicoechea © Getty Images
Jonathan Terreni

22/12/2015 11:58

ROMA TI RICORDI DI GOICOECHEA / ROMA - Nella stagione 2012/2013 sulla panchina della Roma siede, tra il furor del popolo, Zdenek Zeman. Le idee di calcio del boemo sono ormai note e così anche nella sua nuova esperienza in giallorosso mette subito in chiaro le cose, a partire dalla porta. Stekelenburg, protagonista del Mondiale sudafricano, non piace. Zeman vuole un portiere capace di giocare con i piedi. Nell'ultimo giorno di calciomercato arriva in prestito dal Danubio lo sconosciuto Mauro Goicoechea, uruguaiano, 24 anni.

Con i piedi ci siamo, con le mani decisamente meno. Con tutto ciò 'Goico' ruba il posto a 'Steke', ma i risultati sono disastrosi non tanto per i numeri (24 reti subite in 15 partite) ma per le modalità. Negli occhi dei tifosi giallorossi c'è ancora quel pallone buttato goffamente nella sua porta in un derby terminato 3-2 per la Lazio. Altre 'papere' le regala con Fiorentina, Verona e Milan nelle giornate successive a dimostrazione di un portiere alquanto 'naif'. Contro il Cagliari a febbraio tocca il suo apice. Risultato? 4-2 per i sardi e Zeman esonerato. Sulla panchina il traghettatore Andreazzoli riporta l'ordine con Stekelenburg. Tornato al Danubio Goicoechea non rivedrà molto il campo. Si rivede in Europa all'Otelul Galati in Romania e quindi all'Arouca (33 presenze 48 reti subite). Dalla scorsa estate è al Tolosa dove ha collezionato una presenza subendo un gol.




Commenta con Facebook