• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Mertens e il messaggio lanciato a Sarri

Napoli, Mertens e il messaggio lanciato a Sarri

L'attaccante azzurro vorrebbe giocarle tutte


Dries Mertens (Getty Images)
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

18/12/2015 16:57

NAPOLI MERTENS SARRI GABBIADINI INSIGNE ROMA VERONA LEGIA EUROPA LEAGUE MINUTAGGIO / NAPOLI - Ormai superato l'infortunio accusato in Nazionale, Dries Mertens è tornato in campo con la maglia del Napoli e pare più che mai convinto a mettere in difficoltà Maurizio Sarri. Il belga ha fatto faville in Europa League, contribuendo ad 'abbattere' il Legia Varsavia nell'ultima sfida del girone, conclusasi 5-2 in favore degli azzurri.

Non è stato da meno contro il Verona in Coppa Italia, mettendo a segno una rete fantastica dopo una lunga serpentina che ha lasciato di stucco i difensori di Delneri. Questo è senza dubbio un momento di forma fantastico per lui, per un attacco azzurro che di certo non ha  bisogno di rinforzi nel mercato Napoli di gennaio, ma il tecnico pare ancora preferirlo a Insigne per una maglia da titolare soltanto per la gare di Coppa. 

Contro la Roma è partito infatti dalla panchina, lasciando spazio al compagno di reparto, mentre in città si continua a discutere sulla 'leggenda' di un Mertens decisivo quasi unicamente da subentrante. 

Dell'argomento ha parlato lo stesso Mertens, che ha commentato quest'oggi le scelte di Sarri, dimostrando come il gruppo del Napoli sia molto saldo. Nessuna polemica da parte sua, nonostante i tifosi richiedano a gran voce un suo maggiore utilizzo. Il tecnico è riuscito a far sentire tutti parte di un gruppo, facendo comprendere ai propri giocatori che soltanto con grande concentrazione e unità d'intenti si potranno ottenere dei risultati. 

Ancora una volta Sarri si conferma uno dei leader della squadra, come ribadito da Higuain, che ha ammesso il suo ruolo fondamentale nella decisione di restare a Napoli. Senza dubbio De Laurentiis risponderà ancora in maniera negativa a chiunque in fase di calciomercato possa mostarsi interessato all'attaccante e, dando per scontato che valga per Mertens ciò che fu detto da Sarri su Gabbiadini: "A fine anno sarà felice del minutaggio".




Commenta con Facebook