• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, diciassettesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, diciassettesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Mauro Icardi ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

18/12/2015 15:45

FANTACALCIO SERIE A DICIASSETTESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La Serie A scende in campo per la diciassettesima giornata, l'ultima del 2015 prima della pausa natalizia. Sabato alle 20.45 Bologna-Empoli. Domenica alle 12.30 Carpi-Juventus. Quattro gare alle 15: Atalanta-Napoli, Fiorentina-Chievo, Roma-Genoa e Verona-Sassuolo. Frosinone-Milan, Sampdoria-Palermo e Torino-Udinese in programma alle 18. Alle 20.45 il posticipo Inter-Lazio chiuderà il 2015. 

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della diciassettesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

BOLOGNA-EMPOLI sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Destro e Brienza, carichi pesanti per Donadoni. Saponara e Maccarone, momento di grazia.
CHI EVITARE: Crisetig, regia poco convincente. Laurini: Masina è un cliente scomodo.
CHI PUO' STUPIRE: Rossettini, che sui piazzati sta diventando un fattore. Zielinski: sontuoso nello scorso impegno.


CARPI-JUVENTUS domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Borriello, ex di turno e uomo squadra per Castori. Dybala e Mandzukic, coppia d'attacco ormai rodata. 
CHI EVITARE: Zaccardo, esperienza ma poco dinamismo. Sturaro: tanti presenze ravvicinate, può accusare la stanchezza.
CHI PUO' STUPIRE: Di Gaudio, decisivo in Coppa Italia. Pogba: passi da gigante.


ATALANTA-NAPOLI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Moralez e Gomez, la loro velocità può mettere in difficoltà la difesa del Napoli. Higuain ed Hamsik, punti fermi di Sarri.
CHI EVITARE: Toloi, gara complicata. Hysaj, sulle fasce sarà tosta.
CHI PUO' STUPIRE: Denis, più volte decisivo contro il Napoli. Insigne: non serve nemmeno spiegare il perché.


FIORENTINA-CHIEVO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Ilicic e Bernardeschi i migliori in un periodo difficile. Birsa e Paloschi, eccellenza clivense.
CHI EVITARE: calo per Marcos Alonso. Radovanovic: poco utile fantacalcisticamente. 
CHI PUO' STUPIRE: Rossi e Kalinic, gol in canna. Castro, mezzala con licenza di colpire.


ROMA-GENOA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Salah e Gervinho, Garcia punta sulle ali per superare il periodo negativo. Laxalt e Gakpé: veloci e ficcanti. 
CHI EVITARE: Iturbe, probabile panchina e testa altrove. Izzo e De Maio: pomeriggio complicato. 
CHI PUO' STUPIRE: Dzeko, da lui ci si aspetta sempre il gol. Pandev e Lazovic: la loro tecnica può fare la differenza. 


VERONA-SASSUOLO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Viviani e Toni, fari del nuovo Verona di Del Neri. Missiroli e Floccari, periodo brillante.
CHI EVITARE: Rafael, disastroso quest'anno e in ballottaggio con Gollini. Cannavaro: previste sportellate con Toni. 
CHI PUO' STUPIRE: Siligardi, pedina apprezzata da Del Neri. Pellegrini: stupisce per maturità. 


FROSINONE-MILAN domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Soddimo e Daniel Ciofani, punte di diamante per Stellone. Niang e Bonaventura, con quest'ultimo che però è in leggero dubbio. 
CHI EVITARE: Pavlovic, lasciate perdere. Montolivo: quando il ritmo si alza va in difficoltà. 
CHI PUO' STUPIRE: Dionisi, se in giornata. Bacca: buona media realizzativa.


SAMPDORIA-PALERMO domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Soriano e Muriel, Montella si affida a loro. Vazquez e Trajkovski, fantasia e concretezza. 
CHI EVITARE: Regini, specialmente da centrale. Jajalo, tanta grinta e poco più. 
CHI PUO' STUPIRE: Cassano, possibile chance. Gilardino: gli basta un pallone giocabile.  


TORINO-UDINESE domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Quagliarella e Baselli guidano la riscossa granata. Di Natale e Lodi: Colantuono si affida a loro. 
CHI EVITARE: Molinaro, male nelle ultime uscite. Felipe: guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Belotti, Ventura vuole i suoi gol. Badu: micidiale negli inserimenti. 


INTER-LAZIO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Ljajic e Icardi, momento magico. Candreva e Djorjevic, Pioli chiede loro uno sforzo. 
CHI EVITARE: Medel, utile calcisticamente ma non per il fantacalcio. Hoedt-Mauricio: lasciate perdere. 
CHI PUO' STUPIRE: Brozovic ha il piede caldo. Felipe Anderson: tante brutte partite da farsi perdonare.




Commenta con Facebook