• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Chelsea, da Allegri a Ranieri: il 'dopo Mou' parla italiano?

Chelsea, da Allegri a Ranieri: il 'dopo Mou' parla italiano?

I 'Blues' pensano anche a Conte. E Shevchenko può tornare da manager


Ranieri e Mourinho ©Getty Images

17/12/2015 09:27

CALCIOMERCATO CHELSEA DA ALLEGRI A RANIERI DOPO MOURINHO PARLA ITALIANO? / ROMA - Il futuro di Josè Mourinho al Chelsea (al sedicesimo posto in classifica in Premier League, con 15 punti conquistati in 16 partite) appare sempre più in bilico, nonostante l'esborso da 40 milioni di sterline (al cambio attuale circa 55 milioni di euro) previsto in caso di esonero. Per questo motivo, proprio in queste ore, Roman Abramovich sta valutando l'ipotesi di continuare con lo 'Special One' fino al termine della stagione.

Secondo quanto scrive 'La Gazzetta dello Sport', in vista dell'estate è spuntata anche la candidatura di Claudio Ranieri per il 'dopo Mourinho' al Chelsea. Per l'allenatore italiano, tecnico del Leicester capolista (dal quale potrebbe liberarsi grazie ad una clausola da 3 milioni di euro), sarebbe una sorta di seconda 'rivincita' (storici i suoi battibecchi con Mourinho) dopo la vittoria in campionato contro i 'Blues'.

Ranieri, però, non è il solo italiano ad essere stato accostato al Chelsea: il club londinese, infatti, starebbe pensando anche ad Allegri e Conte. In casa 'Blues' sta prendendo corpo anche l'idea di un ritorno di Shevchenko, pupillo di Abramovich, nel ruolo di manager al fianco della squadra.

S.D.




Commenta con Facebook