• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, per Boateng è fatta: ecco i possibili ruoli che potrà ricoprire

Calciomercato Milan, per Boateng è fatta: ecco i possibili ruoli che potrà ricoprire

Manca poco alla firma con i rossoneri, Mihajlovic pensa alla sua posizione in campo


Kevin-Prince Boateng ©Getty Images
Mario D'Amiano (Twitter @mariodamiano93)

16/12/2015 15:09

CALCIOMERCATO MILAN SCHALCKE O4 GALLIANI MIHAJLOVIC BOATENG / MILANO - Kevin-Prince Boateng primo rinforzo milanista per il calciomercato di gennaio. Il forte centrocampista ghanese ha deciso di lasciare il calcio tedesco dopo due stagioni altalenanti caratterizzate da poche prestazioni di buon livello. Il Milan è in difficoltà e ha bisogno di un nuovo acquisto a metà campo per rinforzare una rosa ancora troppo debole per competere ai livelli più alti del campionato. Boateng si allena agli ordini di Mihajlovic ormai da mesi ed è pronto a mettere nero su bianco col Milan, come ha riferito il suo stesso agente ai nostri microfoni. Il suo addio allo Schalke 04 è già ufficiale, si aspetta solo il momento opportuno per firmare il nuovo accordo con i rossoneri. 

LE CARATTERISTICHE - Le qualità di Boateng sono già ben note in Serie A. Il calciatore ama giocare come mezzala e non disprezza gli inserimenti in zona gol. E' tra i pochi a saper abbinare qualità e quantità: col fisico possente è in grado di prevalere nei contrasti mentre l'ottima tecnica individuale ne fa un buon distributore di palloni. Nei suoi tre anni di Milan è stato impiegato da Allegri anche come trequartista. Nello scacchiere tattico di Mihajlovic, che ultimamente ha deciso di giocare con il 4-4-2, il calciatore potrebbe essere impiegato come centrale o, in caso di necessità, come esterno offensivo. Nel 4-3-3, altro modulo utilizzato dal tecnico serbo, invece, agirebbe da mezzala.

I DETTAGLI - Secondo le ultime indiscrezioni sul mercato Milan, la durata del contratto dovrebbe essere fino a giugno senza opzioni di rinnovo. Il calciatore, quindi, avrà sei mesi di tempo per convincere il Milan a tenerlo anche per le prossime stagioni. Dopo la rescissione con lo Schalke 04 avvenuta nei giorni scorsi, a inizio gennaio si attende l'ufficialità del suo trasferimento a Milano a costo zero. Galliani spera di regalare a Mihajlovic un buon rinforzo per innalzare il tasso tecnico del Milan.




Commenta con Facebook