• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Torino, banco di prova per Morata e Zaza

Juventus-Torino, banco di prova per Morata e Zaza

I due attaccanti sono al momento oscurati dalla coppia Dybala-Mandzukic


Alvaro Morata ©Getty images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

15/12/2015 19:36

JUVENTUS TORINO ZAZA MORATA MANDZUKIC / TORINO - Va in scena il secondo derby stagionale tra Juventus e Torino per gli ottavi di Coppa Italia. Una sfida affasciante per entrambe le compagini, che attueranno sì il turnover ma con moderazione.

Per Massimiliano Allegri, in casa bianconera, il dubbio principale riguarda il reparto offensivo: con Dybala presumibilmente a riposo, Zaza, Morata e Manduzukic si giocano due maglie da titolare per comporre l'attacco juventino contro i granata di Ventura. Lo spagnolo, che ha giocato soltanto una partita dall'inizio delle ultime sei, reclama spazio dopo le recenti esclusioni: probabile che Allegri glielo conceda, con l'ex Sassuolo e il croato invece che potrebbero darsi il cambio in corso d'opera. Nello specifico, il Nazionale azzurro sembrerebbe in leggero vantaggio su Mandzukic, quest'ultimo tra l'altro impegnato per quasi tutta la gara contro la Fiorentina.

Dybala e l'ex Atletico hanno conquistato lo status di titolari nell'ultimo periodo:  l'occasione per Zaza e Morata è di quelle da non fallire per riguadagnare posizioni nelle gerarchie offensive di Allegri.




Commenta con Facebook