• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI INTER-CAGLIARI

PAGELLE E TABELLINO DI INTER-CAGLIARI

Super Brozovic e Turbo Biabiany regalano i quarti di Coppa al Mancio. Nel Cagliari bene Cragno e Pisacane


La formazione dell'Inter
Davide Sperati (@DavideSperati1)

15/12/2015 23:00

ECCO LE PAGELLE DI INTER-CAGLIARI:

 

INTER

Carrizo 6 – Bravo in alcuni frangenti del match, è protagonista sull'uscita nel finale su Farias lanciato a rete.

Montoya 6,5 – Dopo la prova di Udine, eccone un'altra di tutto rispetto. Non è ancora il momento di esultare, ma il giocatore proveniente dal Barcellona inizia a rendersi protagonista in positivo.  

D'Ambrosio 6 – Bravo a chiudere su Cerri dopo un quarto d'ora di gioco, è attento e ordinato fino al novantesimo.

Juan Jesus 6 - Da una sua iniziativa arriva la rete dell'Inter, anche se all'inizio, va in difficoltà su un paio di disimpegni, che poteva gestire con maggior tranquillità.

Nagatomo 6 – Solita spinta sul versante sinistro, gioca una gara sul velluto.

Biabiany 7 - Ci prova dopo uno scambio con Brozovic ma è bravo il portiere del Cagliari a respingere in tuffo. Ancora pericoloso quando scodella un cross perfetto per la testa di Palacio. In crescita. Dal 84' Dodo s.v.

Medel 6,5 - Nonostante la vistosa fascia sulla testa, l'incornata dopo dieci minuti della ripresa, riscuote l'applauso di tutti i presenti stasera allo stadio Meazza. Giocatore che non si risparmia mai, gioca sempre al massimo delle proprie capacità. Dal 78' Gnoukouri s.v.

Kondogbia 7 – Al 13' carica il mancino dal limite ma la conclusione è centrale. Pian piano che scorrono i minuti cresce d'intensità. Nella ripresa è protagonista di alcune giocate da vero campione.

Brozovic 7,5 - Il migliore. Anche stasera, come nella serata di Udine, realizza un gol alla “Messi” e per poco non realizza la doppietta se non ci si fosse messo il palo. La prova offerta dal centrocampista nerazzurro non è solo il gol da cineteca, ma anche tanta corsa ed interventi a spezzare le ripartenze dell'avversario. Insomma, questo Brozovic, almeno quello di questo periodo, è un giocatore davvero completo.

Manaj 6 - Buoni alcuni movimenti, tra i quali quello che consente a Palacio di liberarsi per firmare l'1-0. Spazio molto su tutto il fronte d'attacco rendendo la serata difficile ai difensori cagliaritani.

Palacio 6,5 – Torna al gol sfruttando al massimo il traversone di Juan Jesus. Poco dopo ci prova di testa ma è bravo Cragno ad opporsi. Dal 74' Perisic 6 – Realizza il gol del definitivo tre a zero.

All. Mancini 6,5 – Ampio turn-over per il mister che schiera un'inedita formazione. Diverse le novità ma non cambia la sostanza di una squadra che sempre di più sta assimilando la mentalità vincente del suo allenatore. 

 

CAGLIARI

Cragno 6,5 – Buona la prestazione del portiere cagliaritano che però non può far nulla per evitare le reti dell'Inter.

Pisacane 6,5 - Propositivo nella prima frazione, colpisce il palo al 51' con un gran colpo di testa che forse meritava maggior fortuna.

Benedetti 5 – All'undicesimo cerca fortuna in area avversaria, sfiorando il gol. Ciò detto, però, non appare sicuro negli episodi decisivi del match.

Krajnc 5 – Lo stesso discorso fatto per il compagno di reparto. Più volte insicuro nel difendere la zona centrale, non garantisce la necessaria solidità al pacchetto arretrato.  

Murru 5,5 - Soffre molto il dinamismo di Biabiany e per fermarlo è costretto a ricorrere spesso al fallo tattico.

Deiola 5,5 - A centrocampo cerca di contrastare le giocate dei campioni nerazzurri ma non riesce nell'impresa.

Di Gennaro 5,5 – In cabina di regia gioca una buona partita durante la prima frazione. Nella ripresa sbaglia qualche palla di troppo. Al 74' Farias 5 – Ha la palla buona per realizzare il gol della bandiera ma si fa ipnotizzare da Carrizo.

Tello 5,5 - Bravo nel verticalizzare per Giannetti, nell'azione più pericolosa dei sardi durante la prima frazione. Dal 50' Colombatto 6 – Più di sostanza rispetto al compagno di squadra, soffre anche lui il palleggio dei centrocampisti nerazzurri.

João Pedro 6 - Al supporto del duetto d'attacco, gioca un discreta gara al servizio della squadra. Inizia molto bene, giocando tra le linee della difesa nerazzurra, poi però con il passare dei minuti perde brillantezza ed il Cagliari ne risente.

Giannetti 6 – Al 32' ha la palla buona per pareggiare il conto delle reti ma Carrizo blocca con sicurezza. Nel finale di tempo, un suo tiro esce non di molto dallo specchio della porta protetta da Carrizo. Buona gara. Dal 77' Melchiorri s.v.

Cerri 5,5 – Parte forte costringendo spesso i difensori interisti a rincorrerlo sull'out di destra. Al 45esimo trova lo spazio per calciare a rete ma Carrizo blocca in due tempi. Cala nella ripresa. 

All. Rastelli 6 – Poco turn over per il mister che lascia in panchina Sau e Melchiorri. Dopo un primo tempo abbastanza buono, nella ripresa la sua squadra cede sotto i colpi e le giocate della prima in classifica della nostra Serie A. 

Arbitro: Russo 6 – Gara senza particolari episodi degni di nota. Corrette nel primo tempo le ammonizioni di Brozovic e Medel, si dimentica nella ripresa di sanzionare un brutto fallo di Cerri ai danni di Juan Jesus. Positiva la collaborazione degli assistenti.

 

TABELLINO
INTER-CAGLIARI 3-0

Inter (4-4-2): Carrizo; Montoya, D'Ambrosio, Juan Jesus, Nagatomo; Biabiany (dal 84' Dodo), Medel (dal 78' Gnoukouri), Kondogbia, Brozovic; Manaj, Palacio (Dal 74' Perisic). A disp: Handanovic, Jovetic, Santon, Ljajic, Melo, Icardi, Murillo, Guarín, Telles. All. Roberto Mancini

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Benedetti, Krajnc, Murru; Deiola, Di Gennaro (dal 74' Farias), Tello (dal 50' Colombatto); João Pedro; Giannetti (dal 77' Melchiorri), Cerri. A disp: Fossati, Balzano, Salamon, Ceppitelli, Colombo, Barreca, Sau. All. Massimo Rastelli

Arbitro: Carmine Russo della sezione di Nola

Marcatori: 24' Palacio (I), 70' Brozovic (I), 80' Perisic (I)

Ammoniti: 15' Brozovic (I), 38' Medel (I), 49' Deiola (C), Colombatto (C) 

Espulsi:




Commenta con Facebook