• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Balotelli 'arma' segreta di Mihajlovic per salvare la panchina

Milan, Balotelli 'arma' segreta di Mihajlovic per salvare la panchina

L'attaccante pronto a tornare per le gare contro Sampdoria e Frosinone


Mario Balotelli © Getty Images
Marco Di Federico

15/12/2015 10:30

CALCIOMERCATO NEWS MILAN MIHAJLOVIC BERLUSCONI / MILANO - Non riesce proprio ad uscire dal tunnel in cui si è infilato ormai da due anni il Milan. Dall'esonero di Allegri, i rossoneri sono caduti in un buco nero dal quale non si riesce a trovare la via d'uscita. Tre allenatori in due anni esatti, ma nessun risultato all'altezza delle aspettative. Tra Seedorf, Pippo Inzaghi e Mihajlovic, nulla è andato come ci si aspettava: le ultime news Milan dopo il pareggio casalingo contro l'Hellas Verona parlano anche di un Silvio Berlusconi già stufo dell'attuale gestione, specialmente dopo i quasi 90 milioni di euro spesi in estate dal Milan sul calciomercato.

Sampdoria giovedì in Coppa Italia, Frosinone domenica in campionato. Due gare fondamentali per il Milan e soprattutto per Sinisa Mihajlovic, che sa bene come dagli ultimi due impegni del 2015 dipenda la sua permanenza a Milano. L'esonero del serbo rappresenta comunque in casa rossonera l'extrema ratio, perché sotto contratto fino a giugno ci sono ancora sia Seedorf che Inzaghi. Ma il milan non può permettersi di fallire l'approdo in Champions League anche quest'anno, dopo i tanti soldi spesi la scorsa estate. Ecco allora che Sinisa pensa ad un'ennesima novità in vista del doppio confronto che gli può 'costare' la panchina.

Perché in rampa di lancio c'è di nuovo Mario Balotelli. Recuperato pienamente, l'attaccante si allena senza problemi a Milanello da qualche giorno: potrebbe già essere convocato per giovedì. Per l'ex attaccante del Liverpool finora solo 4 presenze, 2 partite da titolare, 228 minuti in campo, 1 gol su punizione a Udine e l'impressione che avesse approcciato nel modo giusto la sua nuova esperienza rossonera. Ecco che dunque l'inserimento di Balotelli potrebbe essere la grande sorpresa di Mihajlovic. Forse già a Genova, più a partita in corso che dal 1', magari per partire poi titolare al 'Matusa'. Bacca è intoccabile in attacco, ma Luiz Adriano no: con Niang spostato sulla fascia nel 4-4-2, in attacco c'è posto per Balotelli.




Commenta con Facebook