• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Nedved: "Sorteggio Champions? Ho avuto giorni migliori. Nessuno è imbattibile"

Juventus, Nedved: "Sorteggio Champions? Ho avuto giorni migliori. Nessuno è imbattibile"

Il vicepresidente bianconero ha commentato l'accoppiamento agli ottavi con il Bayern Monaco


Pavel Nedved ©Getty Images

14/12/2015 12:25

SORTEGGI CHAMPIONS LEAGUE NEDVED BAYERN MONACO / NYON (Svizzera) - Il sorteggio di Nyon ha decretato che agli ottavi di finale di Champions League la Juventus incontrerà il Bayern Monaco. Ecco il commento del vicepresidente bianconero Nedved: "Ho avuto di certo giorni miglior. - ha dichiarato a 'Premium Sport' - Ci era già capitato un girone difficile e la squadra è stata brava, giocandosi il primo posto fino alla fine. Speravo nella fortuna in questa sorteggio, ma non è stato così. Dovremo soffrire, ma la squadra si è comportata bene in Europa. 

LLORENTE - "Arrivare primi o secondi è relativo. La Roma, in terza fascia, ha trovato un girone 'facile'. Credo questa squadra abbia i mezzi per potersela giocare, anche se sappiamo che contro il Bayern Monaco sarà molto difficile". 

BAYERN MONACO - "Nei due ultimi precedenti non siamo riusciti a fare neanche un gol, ma credo non sia una sfida impossibile. Nel calcio non si sa mai. E' importante affrontare queste partite con umiltà. Sappiamo che sarà difficile, ma nessuno è imbattibile".

'NUOVA' JUVENTUS - "Non ritengo questa squadra più debole dello scorso anno. Abbiamo perso dei campioni, ma tutto ciò che manca alla Juventus oggi è un pizzico di esperienza in alcuni uomini, e queste gare aiutano in tal senso. Si parla troppo di moduli, quando in realtà in campo contano molto gli uomini".

L.I.

 

 




Commenta con Facebook