• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, tocca a Icardi: Mancini invoca i suoi gol per lo scudetto

Inter, tocca a Icardi: Mancini invoca i suoi gol per lo scudetto

Contro l'Udinese il capitano nerazzurro dovrebbe tornare a guidare l'attacco


Mauro Icardi ©Getty Images

10/12/2015 19:34

INTER ICARDI MANCINI SCUDETTO / MILANO - Quattro gol in dodici presenze e diverse prestazioni al di sotto delle aspettative. La stagione con la fascia di capitano al braccio non è cominciata nel migliore dei modi per Mauro Icardi che nell'ultima gara contro il Genoa è rimasto in panchina per tutti i 90' per scelta tecnica. Nessun caso, ovviamente, ma ancora una volta Roberto Mancini ha voluto far capire a lui ed a tutto il gruppo che nessuno è intoccabile se non dimostra sul campo di meritare il posto. E dal campo, ora, ci si attende la risposta di 'Maurito' che quasi sicuramente partirà al centro dell'attacco nerazzurro nella sfida contro l'Udinese. Sfida tosta, sicuramente non semplice, nella quale l'allenatore interista sceglierà di mettere da parte il pacchetto offensivo 'leggero', tutto fantasia e movimenti, per far spazio al capocannoniere della scorsa stagione per abbattere il muro difensivo dei friulani. A questa Inter, così solida e attenta in difesa, spesso basta un solo gol per portarsi a casa i tre punti, come dice questo inizio di campionato. Il 'vero' Mauro Icardi, quello delle 22 reti della scorsa stagione, può valere quindi mezzo scudetto. O qualcosa in più.

L.P.




Commenta con Facebook