• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA

PAGELLE E TABELLINO DI BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA

Il solito Messi basta ai blaugrana per pareggiare ed eliminare i tedeschi. Hernandez fa sperare i suoi ma non basta


Rocco Crea

09/12/2015 22:46

ECCO LE PAGELLE DI BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA:

 

BAYER LEVERKUSEN

Leno 6 – Non può nulla sul gol di Messi. Avrebbe potuto soltanto atterrarlo ma sarebbe stato, chiaramente, peggio.

Hilbert 6 – Meno propositivo rispetto a Wendell, ad ogni modo non rimane rintanato nelle retrovie.

Tah 6,5 – Gioca una buonissima gara, non sbagliando praticamente nulla. Il gol del Barca lo si deve solo al genio di Rakitic. Da 18 metri all’ultimo istante fa tremare il Barca.

Toprak 6 – Prova a giocare d’anticipo su Messi e talvolta ci riesce. Il capitano del Bayer gioca sicuro e si rende autore di una buona prova.

Wendell 6,5 – E’ molto tonico e veloce. Le discese fanno per lui perché quando ci prova  sa mettere in apprensione la retroguardia catalana. Rapido anche nel pensiero, oltre che con i piedi.

Kramer 6 – Funge da schermo e la fa piuttosto bene. Alla fin fine il Barcellona si rende pericoloso soltanto grazie alle invenzioni di Rakitic. Dall’89’ Papadopoulos – s.v.

Kampl 7 – Difende, imposta e riparte. Il centrocampista sloveno è fra i migliori dei suoi nel primo tempo. Riesce a premiare spesso le sortite offensive dei terzini con passaggi interessanti. E poi corre a tutto campo. Davvero bravo.

Bellarabi 6 – Ha sulla coscienza l’occasione più ghiotta, capitatagli 60’. Si ritrova col pallone davanti a ter Stegen ma spedisce sul fondo, sebbene di poco. E’ comunque pericoloso fino alla fine.

Calhanoglu 6,5 – Quando si accende sa essere devastante. Il pari di Hernandez lo si deve anche alla sua progressione in area blaugrana, ed al suo pallone messo in mezzo. Molto abile nel dribbling, prova molte volte da fuori ma le conclusioni sono tutte centrali. Peccato per quel tiro terminato a lato davanti a ter Stegen ad inizio ripresa. Dal 78’ Brandt – s.v.

Mehmedi 5,5 – Più fuori dal gioco rispetto al Chicharito Hernandez, si ingarbuglia compiendo troppi dribbling in area blaugrana al 50’, invece di concludere in porta. Sarebbe sicuramente stato pericoloso. Dal 70’ Kießling 5,5 – Non sfrutta a dovere un’occasione capitatagli a dieci minuti dal termine, calciando male. Peccato, con lui c’era anche Hernandez al limite dell’area.

Hernandez 7 – Pareggia i conti al 23’ con un gol di rapina all’interno dell’area blaugrana. E’ bravo a sfruttare al meglio una palla agganciata male dal compagno Mehmedi.  Si rende comunque sempre pericoloso con la sua vivacità.

All. Roger 6,5 – Il suo Bayer da’ il massimo e contro un Barcellona comunque rimaneggiato non sfigura affatto, anzi. Probabilmente meritato il secondo gol, e quindi la vittoria.

 

BARCELLONA

ter Stegen 7 – Trafitto dal tiro ravvicinato di Hernandez, sul quale non può nulla, smanaccia alcune conclusioni pericolose del Bayer. Altre volte è salvato dalla mira imprecisa dei tedeschi ma alla fine miracola sul solito Kießling sprecone.

Adriano 6 – Non dev’essere abituato granché ai compiti di difesa, giocando nel Barca. Eppure Wendell lo costringe al chi va là e lo limita in fase offensiva.

Bartra 5,5 – Appare confusionario a volte, e rischia di andare in palla soffrendo la vivacità di Hernandez.

Vermaelen 5,5 – Commette qualche indecisione di troppo ed a dieci minuti dalla conclusione si ritrova in linea con i centrocampisti anziché difendere su Kießling. Per sua fortuna l’avversario conclude male.

Alba 6 – Pericoloso nella discesa in cui serve a Messi il buon pallone per il raddoppio mancato, poco dopo il pareggio teutonico. Poco altro.

Rakitic 7 – L’assist che consente a Messi di siglare la rete del vantaggio blaugrana sembra pilotato col joystick.  Si ripete lanciando Ramirez a dieci minuti dalla fine e risulta anche prezioso in fase di copertura dando una mano ai due centrali blaugrana.

Kaptoum 6 – Dinamico ma ancora acerbo. Kaptoum è un giovane dalle buone qualità tecniche ma che svolge –giustamente- ancora il ruolo di apprendista in questo Barcellona pieno zeppo di maestri. Da rivedere alcuni cambi di gioco. Dal 62’ Gambau 5,5 – Si vede solo quando viene ammonito.

Samper 6 – Buona la gara del giovane schermo balugrana. Piazzato davanti alla difesa gioca con calma e ragionando sempre. Belle alcune finte di corpo in fase d’impostazione.

Ramirez 6 – Botta centrale al quarto d’ora, parata da Leno. Poi qualche buona discesa.

Messi 7 – Il solito gol alla Messi. La pulce raccoglie il filtrante al bacio di Rakitic e mette a sedere Leno, prima di calciare a porta sguarnita. Vicino al raddoppio quando calcia di poco fuori dallo specchio il pallone arrivato dai piedi di Jordi Alba al 25’.

El Haddadi 5,5 – Poca roba. Il Barcellona di questa sera è solo Messi e Rakitic.

All. Luis Enrique 6 – Manda in campo pochissimi titolari e fa bene. Già qualificato col primo posto da’ ampio spazio alle seconde linee ed il suo Barcellona tutto sommato si difende con ordine e gioca una buona gara affidandosi alle ripartenze.

 

Arbitro: Clattenburg 6,5 – Buona la sua direzione. Ammonisce solo se necessario e lascia giocare senza spezzettare il gioco. Non sbaglia nulla.

 

TABELLINO

Bayer Leverkusen-Barcellona 1-1

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno, Hilbert, Tah, Toprak, Wendell, Kramer (dall’89 Papadopoulos), Kampl, Bellarabi, Calhanoglu (dal 78’ Brandt), Mehmedi (dal 70’ Kießling), Hernandez. A disposizione: Kresic, Boenisch, Donati, Ramalho. All. Roger

Barcellona (4-3-3): ter Stegen, Adriano, Bartra, Vermaelen, Alba (dal 73’ Camara), Rakitic, Kaptoum (dal 62’ Gumbau), Samper, Ramirez, Messi, El Haddadi. A disposizione: Mascherano, Bravo, Suarez, Busquets, Masip. All. Luis Enrique

Marcatori: 20’ Messi (BAR), 23’ Hernandez (BAY)

Arbitro: Mark Clattenburg (ENG)

Ammoniti: 28’ Kampl (BAY), 51’ Bartra (BAR), 85’ Gumbau (BAR), 86’ Rakitic (BAR)

Espulsi:

 




Commenta con Facebook