• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Bate, ESCLUSIVO Lanna: "Garcia finisca la stagione. Poi..."

Roma-Bate, ESCLUSIVO Lanna: "Garcia finisca la stagione. Poi..."

Calciomercato.it ha contattato in esclusiva l'ex calciatore giallorosso


Rudi Garcia ©Getty Images
ESCLUSIVO
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

09/12/2015 12:10

CHAMPIONS LEAGUE INTERVISTA ESCLUSIVA MARCO LANNA ROMA-BATE / ROMA - Nel giorno di Roma-Bate, partita decisiva ai fini della qualificazione in Champions League in casa giallorossa, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Marco Lanna. L'ex calciatore romanista ha parlato anche del futuro di Rudi Garcia, protagonista del calciomercato Roma in questi ultimi giorni.

ROMA-BATE - "Quella di questa sera è una partita fondamentale - ha esordito Lanna ai nostri microfoni - Non è un match facile perché la tensione può creare dei problemi. E' importante che sia l'allenatore che i giocatori siano bravi a gestirla. C'è una differenza di caratura tecnica tra le due squadre, ma sarà decisivo l'aspetto psicologico".

CAOS ROMA - "I problemi di un club - ha proseguito Lanna a Calciomercato.it - vanno gestiti all'interno dello stesso. La tensione ce l'hanno addosso i calciatori, l'allenatore, la società e, di riflesso, anche i tifosi. In certi casi, meglio parlare meno ed evitare di crearsi problemi da soli perché a volte le parole vengono travisate. Il silenzio, in certi casi, può essere più utile".

FUTURO GARCIA - "L'esonero di Garcia è nell'aria a Roma - ha dichiarato l'ex calciatore giallorosso - ma lo era anche l'anno scorso. Quella contro il Bate Borisov è una partita importante per la valutazione dell'operato del mister, ma io non credo che arriverà l'esonero in caso di risultato negativo. Certo, nel calcio non si sa mai. Oltre all'esonero di Garcia, ci sarebbe da pensare a chi prendere a quel punto. Al di là del discorso economico, ci sarebbe da trovare un allenatore disposto ad accettare di subentrare in corsa a Garcia. Un allenatore è sempre meglio prenderlo a giugno, non mi sembra ci siano i presupposti per cambiare in corsa. Mazzarri è un bravo allenatore, non so se la squadra giallorossa però sia l'ideale per lui. Forse sarebbe meglio trovare un traghettatore e Mazzarri non lo è. A me Garcia è piaciuto a tratti, a volte un po' meno. Quando la Roma giocava bene, però, giocava uno dei più bei calci d'Europa. Tra infortuni ed errori di valutazione, si è disperso un po' quel patrimonio ma ritengo sia giusto dargli credito ancora fino a fine anno. Credo che Garcia possa uscire da questo periodo".

LOTTA SCUDETTO - "In campionato - ha concluso Lanna ai nostri microfoni - sono quasi sicuro che la Roma si riprenderà e riavvicinerà la vetta. All'inizio dell'anno, la davo come la principale accredita allo Scudetto. Deve ritrovare gli equilibri, prende troppi gol. Come rosa è una delle più forti che c'è in Italia. C'è tanto equilibrio in campionato. L'Inter è molto pratica, molto solida. Il Napoli gioca bene, ma evidenzia ancora alcuni problemi di continuità e fragilità, come visto a Bologna. La Fiorentina sta facendo molto bene, ma deve trovare anche lei più continuità. La Juventus sta rientrando in gioco ed è più abituata a vivere queste fasi. Ha i calciatori per fare bene".




Commenta con Facebook