• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Champions League, Roma-BATE Borisov: le ultime sulle formazioni e dove vederla in tv

Champions League, Roma-BATE Borisov: le ultime sulle formazioni e dove vederla in tv

Questa sera i giallorossi di Garcia si giocano l'accesso agli ottavi di finale


Rudi Garcia ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

09/12/2015 10:20

CHAMPIONS LEAGUE ROMA BATE BORISOV DIRETTA TV PROBABILI FORMAZIONI / ROMA - In casa Roma il calciomercato si prende 24 ore di pausa. E' infatti il grande giorno di Roma-BATE Borisov, partita che si giocherà alle 20.45 allo stadio 'Olimpico' e che è valida per la sesta (ed ultima) giornata del Girone E della Champions League 2015/2016. La Roma si gioca tutto in una notte dopo il 6-1 patito al 'Camp Nou' contro il Barcellona. Contro i bielorussi servono i tre punti per qualificarsi agli ottavi di finale, traguardo che manca dalla stagione 2010/2011 quando i giallorossi di Claudio Ranieri vennero eliminati dallo Shakhtar Donetsk di Mircea Lucescu. Champions League: Roma-BATE Borisov decide chi passerà il turno nel girone E insieme al Barcellona che è già qualificato. Le ultime sulle probabili formazioni, dove vedere la partita in tv, i precedenti e le combinazioni per l'approdo agli ottavi di finale.


CHAMPIONS LEAGUE: LA ROMA COL BATE BORISOV CONVOCA SALAH E GERVINHO

In attesa del calcio d'inizio di Roma-BATE Borisov previsto per stasera alle 20.45, le news Roma sono positive. Nell'elenco dei convocati stilato da Rudi Garcia, infatti, trovano spazio due pedine fondamentali che erano venute meno per problemi fisici. Stiamo parlando Mohamed Salah e Gervinho, necessari a dare vitalità al 4-3-3 del tecnico francese. "Salah sta bene ma non ha 95' minuti nelle gambe" ha dichiarato Rudi Garcia nella conferenza stampa della vigilia di Roma-BATE. Se l'egiziano, dunque, scenderà in campo almeno per uno spezzone (ma molto probabilmente sarà addirittura titolare) su Gervinho c'è più cautela e con ogni probabilità l'ivoriano partirà dalla panchina. Per questa decisione sarà decisiva la rifinitura che sarà svolta solamente a poche ore dal match. Per il resto Garcia può sorridere moderatamente, dato che la rosa è quasi tutta a disposizione ad eccezione di Vasilis Torosidis (fermatosi nella gara col Torino) e dei lungodegenti Kevin Strootman e Francesco Totti, uno che di partite così importanti ne ha giocate a bizzeffe. La formazione titolare vedrà l'utilizzo del consueto 4-3-3 con Szczesny confermato in porta. Linea difensiva a quattro le cui certezze si chiamano Lucas Digne e Kostas Manolas. Il ruolo di terzino destro sarà ricoperto da Maicon mentre il secondo centrale sarà con ogni probabilità Castan, abile ed arruolato, pronto a far rifiatare Rüdiger che sta attraversando un momento difficile. Linea mediana con Pjanic, De Rossi e Nainggolan. Tridente con Florenzi, Dzeko e Salah, il cui balottaggio con Iago Falque però è sempre vivo e strettamente legato alle condizioni fisiche dell'egiziano. Prima assoluta del BATE Borisov allo stadio 'Olimpico' di Roma. I bielorussi di Aleksandr Yermakovich possono contare sull'undici tipo e schiereranno il classico 4-2-3-1 che vedrà il trio di rifinitori Rios, Hleb (in vantaggio su Karnitskiy) e Maksim Volodko in appoggio a Mozolevski. I mediani saranno Aleksandr Volodko e Nikolic. A protezione del portiere Chernik la linea a quattro formata da Zhavnerchik, Poliakov, Milunovic e Mladenovic.


ROMA-BATE BORISOV IN TV. LA ROMA PASSA IL TURNO DI CHAMPIONS LEAGUE SE...


Roma-BATE Borisov è la partita che conta per i giallorossi, l'ultimo appello per proseguire il cammino europeo in Champions League, seppur da secondi dato che il Barcellona ha già blindato il girone E, irraggiungibile a quota 12 punti. Seguono proprio i giallorossi con 5: stessa classifica del Bayer Leverkusen, una lunghezza in più rispetto ai bielorussi di Yermakovich. Tanto equilibrio e altrettanta incertezza per il secondo e il terzo posto (che vale l'Europa League). La Roma di Garcia ha poca scelta: per essere sicura e non correre rischi deve vincere, così facendo avrebbe la certezza assoluta di qualificarsi agli ottavi. Tuttavia potrebbe bastare anche un pareggio con il BATE ma solo nel caso in cui il Bayer Leverkusen non riesca a vincere con il Barcellona di Luis Enrique, che è già qualificato ma che non farà sconti a nessuno. In caso di arrivo a pari punti con le 'Aspirine' di Schmidt sarebbero i giallorossi a passare grazie al saldo positivo negli scontri diretti (4-4 in Germania, vittoria per 3-2 all'Olimpico'). La partita sarà visibile sia in chiaro su Canale 5 che sulla piattaforma Mediaset Premium, sul canale Premium Sport. In provincia di Varese, Como, Novara e in una parte della provincia di Milano la sfida sarà visibile in chiaro sul canale svizzero 'RSI LA2'.


PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-BATE BORISOV

Roma (4-3-3): Szczesny; Maicon, Manolas, Castan, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Salah. All. Garcia

BATE Borisov (4-2-3-1): Chernik; Zhavnerchik, Polyakov, Milunovic, Mladenovic; A.Volodko, Nikolic; Rios, Hleb, M.Volodko; Mozolevski. All. Yermakovich.




Commenta con Facebook