• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Roma, Ferrara: "La squadra di Sarri è messa assai meglio"

Napoli-Roma, Ferrara: "La squadra di Sarri è messa assai meglio"

L'ex calciatore: "La bufera Juventus ha temprato i calciatori"


Ciro Ferrara ©Getty Images

08/12/2015 08:05

NAPOLI INTERVISTA CIRO FERRARA LA GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - Ciro Ferrara è il protagonista di una lunga intervista pubblicata sull'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' sulle ultime news Napoli e non solo. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti sul campionato italiano, dalle prossime sfide di campionato Napoli-Roma e Juventus-Fiorentina fino alla capolista Inter, con un commento su Mauro Icardi da lui allenato alla Sampdoria.

NAPOLI-ROMA - "Il Napoli è messo assai meglio della Roma in virtù dell'impegno europeo. I giallorossi si giocano la qualificazione, Garcia deve spremere i titolari. Fossi nell'allenatore della Roma penserei al Bate Borisov e non al Napoli. Anche per le voci sul suo futuro, Garcia vive una vigilia molto più stressante rispetto a quella di Sarri. Napoli favorito? Oggettivamente arriverà meglio alla partita".

LOTTA SCUDETTO - "Quella per lo Scudetto è una lotta bellissima, assai incerta. Se tornasse in lizza il Milan, saremmo ritornati agli esaltanti tempi delle Sette Sorelle".

JUVENTUS-FIORENTINA - "Se Allegri centra la sesta vittoria di fila avrà cancellato tutte le critiche di inizio stagione. Quella bufera ha temprato i suoi. La Juve ha preso ottimi giocatori per sostituire i big, giovani ma ottimi. E ora stanno venendo fuori le loro qualità. La Fiorentina è una sorpresa ma fino a un certo punto. Paulo Sousa sta edificando un campionato super sulle fondamenta gettate da Vincenzo Montella. La squadra ospitante ha un lieve vantaggio psicologico poiché la Viola in Europa League deve stare attenta al risultato".

L'INTER - "Bisogna riconoscere a Mancini un vantaggio che in primavera potrebbe risultare decisivo. Io sottolineo la solidità generale nerazzurra. Mancini ha dato lo stesso equilibrio che Sarri è riuscito a dare al Napoli, ricavando vittorie di misura solo perché non ha un Higuain così strepitoso. Icardi? L’ho allenato alla Samp. Ha qualità eccelse, indiscutibili".

S.D.




Commenta con Facebook