• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Siviglia-Juventus, Morata pronto alla riscossa

Siviglia-Juventus, Morata pronto alla riscossa

L'attaccante spagnolo tornerà titolare in Champions visto il forfait di Mandzukic


Alvaro Morata ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

07/12/2015 16:12

SIVIGLIA JUVENTUS MORATA TITOLARE / TORINO - La defezione dell'ultim'ora di Mandzukic, molto probabilmente rilancerà Alvaro Morata dal primo minuto domani sera nel match conclusivo della fase a gironi di Champions League tra Siviglia e Juventus. Accanto all'inamovibile Dybala, infatti, Massimiliano Allegri sembra orientato a preferite l'attaccante spagnolo a Zaza.

Per l'ex Real Madrid si tratterebbe del ritorno da titolare dopo quattro partite consecutive in panchina (Milan, Manchester City, Palermo e Lazio): l'ultima presenza dall'inizio risale all'8 novembre scorso nella trasferta di Empoli. Una chance, quindi, da non fallire per Morata, a segno peraltro nel primo tempo della vittoriosa gara d'andata allo 'Stadium' contro gli andalusi grazie ad una perfetta incornata.

Proprio quel gol, che al 'puntero' classe '92 manca da oltre due mesi, quando - sempre di testa - realizzò la rete del momenateno pareggio nel successo con il Bologna in campionato (l'ultimo centro dei 3 realizzati finora in stagione). Era il 4 ottobre: un'eternità per chi, l'ultima estate, si caricava sulle spalle la leadership offensiva della 'Vecchia Signora'.




Commenta con Facebook