• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI VERONA-EMPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI VERONA-EMPOLI

Costa regala la vittoria all'Empoli. Non basta Viviani al Verona. Male Gollini e Maccarone


Costa ©Getty Images
Marco Di Nardo

06/12/2015 17:10

Ecco le pagelle di Verona – Empoli:

 

VERONA

Gollini 5 – Buona parata al 22’ su tiro di Maccarone. Da una sua respinta corta, nasce il gol dell’uno a zero di Costa al 61’.  

Pisano 5,5 – Non è stata certamente la sua miglior partita. Accompagna poco l’azione offensiva ed in difesa trova difficoltà nell’uno contro uno. Dal 66’ Sala 6 – Rispetto a Pisano, si sovrappone spesso a Jankovic.  

Bianchetti 5,5 – Sbaglia la marcatura di Costa che porta al gol dell’Empoli. Solo il palo al 65’ gli nega la gioia del gol.

Moras 6 – Bravo in fase d’impostazione che nel gioco aereo. Cerca di arginare Maccarone.

Souprayen 6 – Molto efficace in fase di spinta. Bene anche nella diagonale difensiva.

Wszolek 5,5 – Eccetto qualche spunto interessante, fa ben poco per rendersi pericoloso sulla fascia destra. Lento sia nei cross che nel servire Pisano quando si sovrappone. Dal 56’ Jankovic 6 – Molto meglio in fase offensiva di Wszolek. Cerca di servire in un paio di occasioni Toni.  

Viviani 6,5 – Cerca la via del gol al 40’ con un bellissimo tiro al volo ma il portiere dell’Empoli devia in angolo. E’ il regista della squadra e dai suoi piedi partono ottimi passaggi per i compagni di squadra. Dal 77’ Zaccagni – s.v.

Hallfredsson 6 – La sua manovra è troppo lenta e compassata. Manca della forma fisica migliore. Migliora nel secondo tempo.

Siligardi 6,5 – Cerca il gol al 20’ con un tiro di esterno ma la palla termina fuori. E’ uno dei giocatori più attivi del Verona.  

Ionita 6 – Gioca come trequartista nel primo tempo per poi arretrare nella parte centrale del secondo, offrendo la giusta spalla a Toni.

Toni 5,5 – Cerca in un paio di occasioni la via del gol ma Skorupski gli dice di no.  La mancanza di precisione sotto porta non gli consente di segnare.

All. Del Neri 6 – Il suo Verona costruisce ed attacca fino alla fine. Gli manca solo un pizzico di fortuna e di precisione sotto porta.

 

EMPOLI

Skorupski  7 – Con una grande parata al 34’, nega a Toni la gioia del gol. Grande intervento anche al 40’ su un tiro di Viviani.  Dice di nuovo no a Toni al 44’, deviando la palla in angolo.

Laurini 5,5 – Soffre molto Siligardi. Sbaglia spesso la sua posizione nella diagonale difensiva.

Costa 7 – Segna il gol dell’uno a zero approfittando di un errore del portiere del Verona. Riesce a  contenere Toni senza grossi problemi.

Barba 6 – Tentenna molto quando il Verona attacca dal suo lato. Meglio in fase di costruzione.

Mario Rui 6 – Così come Laurini, anche Mario Rui si dedicate di più alla fase difensiva che a quella offensiva, anche se qualche errore nel disimpegno lo commette.

Büchel 6,5 – Tra i compagni di reparto, è quello che gioca meglio, sia in fase offensiva che in quella difensiva.

Paredes 5,5 – Meglio il primo tempo del secondo, soprattutto in fase di costruzione. Dal 72’ Croce – s.v.

Zielinski 6 – Discreta prova come interno di centrocampo, soprattutto nel giro palla. Male in fase d’interdizione.

Saponara 5,5 – Fa ben poco rispetto alle precedenti gare, per illuminare il gioco dell’Empoli. Dal 52’ Maiello 6 – Tanta qualità ma soprattutto tantissima quantità quando è il Verona ad imbastire le manovre offensive.  

Maccarone 5 – Spreca una grande occasione al 22’, tirando addosso al portiere del Verona. Cerca in altre due occasioni il gol ma pecca di precisione sotto Porta.

Pucciarelli 6 – Lotta tanto e si sacrifica molto in fase di non possesso palla. Non arriva mai in porta perché non viene mai servito.  Dall’85’ Piu – s.v.

All. Giampaolo 6 – Il suo Empoli difende con ordine ma attacca in maniera poco efficace.

 

Arbitro: Tagliavento 6 – Discreta direzione di gara dell’arbitro di Terni che sanziona con l’ammonizione solo i falli più cattivi.  

 

 

TABELLINO

VERONA-EMPOLI

Verona (4-4-1-1): Gollini, Pisano (66’ Sala), Bianchetti, Moras, Souprayen, Wszolek (56’ Jankovic), Ionita, Viviani (77’ Zaccagni), Hallfredsson, Siligardi, Toni. A disposizione: Coppola, Helander, Greco, Checchin, Tupta, Claudio Winck. All. Del Neri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski, Laurini, Costa, Barba, Mário Rui, Büchel, Paredes (72’ Croce), Zielinski, Saponara (52’ Maiello), Maccarone, Pucciarelli (85’ Piu). A disposizione: Pugliesi, Camporese, Ronaldo, Dermaku, Diousse, Bittante, Pelagotti. All. Giampaolo

 

MARCATORI: 61’ Costa (E)

ARBITRO: Paolo Tagliavento (Sez. Terni)

AMMONITI: 6’ Mario Rui (E), 10’ Costa (E), 39’ Buchel (E), 59’ Paredes (E), 62’ Hallfredsson (V)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook