• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Inter-Genoa, Gasperini: "Soddisfatto nonostante la sconfitta. Lo scudetto..."

Inter-Genoa, Gasperini: "Soddisfatto nonostante la sconfitta. Lo scudetto..."

Il tecnico rossoblu: "Buona gara anche dal punto di vista difensivo"


Gian Piero Gasperini (Getty Images)

05/12/2015 23:18

INTER GENOA GASPERINI PANDEV LJAJIC/ MILANO - Il tecnico del Genoa Gian Piero Gasperini, ha analizzato ai microfoni di 'Sky Sport' la sconfitta rimediata dai rossoblu in casa dell'Inter: "Sono soddisfatto della partita fatta dal Genoa, abbiamo fatto bene dal punto di vista difensivo, forse dovevamo fare qualcosa in più nel primo tempo. Quello dello scorso anno è stato un campionato strano per il Genoa, quest'anno siamo partita con qualche difficoltà, dobbiamo ripartire dopo la sconfitta contro il Carpi ma stasera è stata una buona gara. Inter la 'big' che mi ha impressionato di più? No, sarà un campionato combattuto, i nerazzurri hanno caratteristiche diverse rispetto a Napoli, Fiorentina, Roma e Juventus".

ERRORI - "La punizione di Ljajic? L'intenzione è sempre quella di tenere alta la linea, il primo uomo era alto ma gli altri sono scappati, c'è stato il timore di non lasciare l'avversario in fuorigioco.

PEROTTI E PANDEV - "Perotti finto centravanti? E' una situazione che dipende anche dalle caratteristiche degli avversari e dalla presenza o meno di Pavoletti che è il centravanti. Pandev? Non è stato molto fortunato ad inizio stagione, è rimasto fermo a lungo l'anno scorso, si è mangiato diversi gol nelle prime giornate e quando ha trovato la condizione è arrivata prima la squalifica e poi l'infortunio".

S.F.




Commenta con Facebook