• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI VALENCIA-BARCELLONA

PAGELLE E TABELLINO DI VALENCIA-BARCELLONA

Santi Mina risponde a Suarez. Male Ruben Vezo e Rakitic


Suarez (Getty images)
Marco Di Nardo

05/12/2015 22:30

Ecco le pagelle di Valencia – Barcellona:

 

VALENCIA

Jaume 6 – Dice di no in un paio di occasioni nel primo tempo a Messi e Suarez. Bravo nelle uscite alte. Incolpevole sul gol di Suarez al 59’.

Rúben Vezo 5,5 – Nonostante non sia il suo ruolo il terzino destro, riesce comunque a svolgere una discreta fase difensiva. La sua posizione arretrata, rispetto alla linea difensiva, consente a Suarez di rimanere in gioco e di segnare al 59’.

Santos 6 – Discreta gara difensiva concentrandosi molto sullo spazzare la palla ai lati, una volta conquistata.

Abdennour  6 – Attento nell’uno contro uno e nelle chiusure. Bravo nel gioco aereo.

Gayá 6  – Si trova di fronte a sé Suarez e Dani  Alves e riesce, seppur con grossi problemi, comunque ad arginarli.

Parejo 6 – E’ il centrocampista che accompagna di più la manovra offensiva del Valencia.

Danilo 6,5  – Il giovane diciannovenne del Valencia offre una prestazione discreta sia in fase d’interdizione che di costruzione.

Pérez 6  – E’ il centrocampista che bada maggiormente ad aiutare la difesa quando il Barcellona attacca. Dal 72’ Bakkali – s.v.

Santi Mina 7,5 – Prestazione convincente dell’esterno offensivo del Valencia. Tanta corsa e aiuto alla squadra in fase di non possesso palla. Segna il suo primo gol con la maglia del Valencia all’85. Dall’87’ Tropi – s.v.

Paco Alcácer 7 – E’ il fulcro offensiva del Valencia. Utilizza il fisico per far salire la squadra. Fornisce un ottimo assist a Santi Mina all’85’ portando al gol del pareggio.

de Paul  6,5 – Con la sua velocità e la sua sfrontatezza crea non pochi problemi alla difesa del Barcellona. Cerca il gol d’interno destro al 78’ ma Bravo para senza problemi.  Dall’83  Piatti – s.v.

All. Gonzalez 7 – Il “traghettatore” del Valencia imbavaglia in Barcellona almeno per 60’ e fino alla fine cerca il pareggio, ottenendolo.  

 

BARCELLONA

 Bravo 6 – Mai realmente impegnato dal Valencia. Bravo nel giocare la palla con i piedi. Blocca senza problemi un tiro di de Paul al 78’. Incolpevole sul gol di Santi Mina. Bravo a bloccare all’87’ un tiro di Danilo in due tempi.

Dani Alves 6 – Ha una spina nel fianco chiamata de Paul ma nonostante ciò non rinuncia ad attaccare.

Piqué 6 – Bravo nel gioco aereo. Soffre un po’ la velocità di de Paul e la fisicità di Paco Alcacer.

Mascherano 5,5 – Attento quando attaccano dal suo lato. Bravo nella fase di costruzione.  Non chiude bene su Santi Mina.

Alba 6,5 – Ottima prestazione dell’ex giocatore del Valencia che, sulla sinistra, spinge molto soprattutto nel secondo tempo.

Rakitic 5,5 – E’il centrocampista che accompagna di più l’azione offensiva del Barcellona ma quando viene chiamato al tiro non è mai preciso. Impreciso nei passaggi.

Busquets 6 – Bada maggiormente alla fase di costruzione insieme ad Iniesta, invece di cercare la profondità.

Iniesta 6  – E’ il regista del Barcellona. Da molte sue giocate iniziano le trame di gioco della squadra di Enrique.

Messi 6 – Sbaglia al 5’ un’occasione gol che gli avrebbe consentito di segnare il primo gol della gara. Al 25’ va vicino al gol ma il tiro è debole e centrale.  Fornisce l’assist a Suarez che consente al Barcellona di passare in vantaggio.

Suárez 7  – Sbaglia sul finire del primo tempo un gol a tu per tu con il portiere del Valencia. Al 59’ segna un gol di interno destro su assist di Messi.

Neymar 5,5 – Al 5’ sbaglia a tu per tu con Jaume un tiro semplice, facendo terminare la palla fuori. Dispensa tre ottimi assist per Messi e Suarez che però non vengono sfruttati a dovere. Cerca la via del gol al 73’ con un tiro di interno destro che termina di poco fuori.

All. Enrique 5,5 – Il suo Barcellona subisce la rimonta proprio alla fine, pagando dazio dopo non aver sfruttato tante occasioni.

 

 

Arbitro: Jaime Latre 6 – Discreta prestazione dell’arbitro spagnolo che sanziona con l’ammonizione solo i falli più brutti. Giusto far proseguire l’azione che porta al gol di Suarez al 59’.

 

 

TABELLINO

VALENCIA-BARCELLONA 1-1

 

Valencia (4-3-3): Jaume, Rúben Vezo, Santos, Abdennour, Gayá, Parejo, Danilo, Pérez (72’ Bakkali), Santi Mina (87’ Tropi), Paco Alcácer, de Paul (83’ Piatti). A disposizione: Ryan, Villalba, Diallo, Nacho Gil. All. Gonzalez

Barcellona (4-3-3): Bravo, Dani Alves, Piqué, Mascherano, Alba, Rakitic, Busquets, Iniesta, Messi, Suárez, Neymar. A disposizione:  ter Stegen, Vermaelen, Adriano, Bartra, Samper, Ramírez, El Haddadi. All. Enrique

MARCATORI: 59’ Suarez (B), 85’ Santi Mina (V)

ARBITRO: Jaime Latre Santiago

AMMONITI: 15’ Mascherano (B), 70’ Parejo (V), 76’ Danilo (V)

ESPULSI:-




Commenta con Facebook