• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Ballardini: "Non può esistere che si remi contro l'allenatore. Vazquez..."

Palermo, Ballardini: "Non può esistere che si remi contro l'allenatore. Vazquez..."

Il tecnico parla in conferenza stampa del difficile momento della sua squadra


Davide Ballardini ©Getty Images

04/12/2015 16:43

PALERMO ATALANTA BALLARDINI ZAMPARINI / PALERMO - Clima incandescente in casa Palermo. Nonostante il cambio di allenatore la situazione resta critica attorno alla squadra e i malumori iniziano a crescere sempre di più. Dopo la decisione di Zamparini di tenere fuori dal progetto tecnico Maresca, Rigoni e Daprelà, il tecnico Davide Ballardini prova a gettare acqua sul fuoco in conferenza stampa: "Gli allenamenti e le partite mi confermano che la squadra ha voglia di giocare. Il malcontento riguarda i rapporti e determinate situazioni tra i calciatori e la società. Non può esistere che qualcuno remi contro l'allenatore".

Conoscendo il vulcanico presidente, la prossima gara contro l'Atalanta può già essere decisiva per le sorti del nuovo allenatore. Ballardini , tuttavia, prova a concentrarsi solo sull'avversario: "Sono una rivelazione da inizio campionato. E' una bella squadra con calciatori straordinari come Gomez e Moralez". Infine, un complimento a Vazquez, che ha deciso di seguire i compagni nonostante sia squalificato: "Mi ha sorpreso, è un ragazzo bravissimo. Mi ha detto che vuole unirsi alla squadra per stare vicino ai suoi compagni".

 

M.D.A.

 




Commenta con Facebook