• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Torino-Roma, Garcia: "Gervinho è pronto. Burdisso? Senza cultura del lavoro..."

Torino-Roma, Garcia: "Gervinho è pronto. Burdisso? Senza cultura del lavoro..."

L'allenatore ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia del match


Rudi Garcia ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

04/12/2015 12:30

TORINO-ROMA CONFERENZA STAMPA RUDI GARCIA / ROMA - L'allenatore della Roma Rudi Garcia ha incontrato i giornalisti in sala stampa a Trigoria per commentare le ultime news Roma alla vigilia della partita di campionato Serie A Torino-Roma in programma nella giornata di domani. Calciomercato.it ha seguito in diretta l'evento.

MOMENTO ATTUALE - "Se ne esce lavorando durissimo come abbiamo fatto da domenica e con un risultato subito. Non dobbiamo perdere la nostra pericolosità in attacco ma dobbiamo migliorare in difesa".

CENA GIOCATORI - "E' un segnale molto positivo. I giocatori hanno deciso di andare a cena tutti insieme mercoledì sera nonostante il ritiro programmato da ieri. Aiuta la coesione e a restare uniti".

GERVINHO E CASTAN - "Io considero solo la partita di domani, il resto non mi interessa. Gervinho e Castan sono pronti. Abbiamo Totti e Salah infortunati e Maicon squalificato, oltre agli infortunati lungodegenti. Castan ha recuperato dalla partita con l'Atalanta. Lui è migliorato tanto, piano piano sta tornando ai suoi migliori livelli. Contro l'Atalanta non è stato né migliore né peggiore di altri. Mi aspetto, come dagli altri, che sia combattivo in campo".

LE PAROLE DI BURDISSO - "Senza cultura del lavoro è difficile arrivare due volte di seguito secondi. Totti e De Rossi sono grandi campioni e grandi uomini, non si è Campioni del Mondo a caso. C'è una grande leadership".

NODO PORTIERE - "Domani in porta ci sarà... un portiere. Abbiamo due portieri forti e voglio dare fiducia ad entrambi. Ho totale fiducia sia in De Sanctis che in Szczesny. Dobbiamo tornare subito a fare riisultati, già da domani".

FASCE - "Non penso che la coperta sia corta sulle fasce. Sono contento di Florenzi e Digne, non vedo problemi di stanchezza. Arriverà il momento di altri giocatori, io faccio giocare chi mi dà più sicurezza".

 




Commenta con Facebook