• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Coppa Italia > Udinese-Atalanta, Reja: "Il rigore non l'ha capito nessuno. Monachello sarà utile"

Udinese-Atalanta, Reja: "Il rigore non l'ha capito nessuno. Monachello sarà utile"

Le parole amare del tecnico nerazzurro dopo la sconfitta del 'Friuli'


Edy Reja ©Getty Images

02/12/2015 23:21

UDINESE ATALANTA REJA / UDINE - Edy Reja non ci sta. Il tecnico dell'Atalanta, dopo la sconfitta nel quarto turno di Coppa Italia in casa dell'Udinese, analizza la sfida e contesta il rigore concesso in apertura ai friulani: "Ovviamente qualcosa è mancato dietro perché se fai tutto bene non prendi gol, ma ci è mancato anche qualcosa davanti e quando non la metti dentro poi perdi. Loro hanno sfruttato le occasioni, noi no - esordisce Reja ai microfoni di 'Rai Sport' - Il rigore? Non l'ha capito nessuno. Non si può compromettere una partita dopo 4', non sono falli da punire con un rigore. L'espulsione? Non ho assolutamente offeso l'arbitro. Monachello ha fatto una buona prestazione, al di là del gol. Sono contento per lui per la rete e ci tornerà utile. Avrà l'opportunità di trovare ancora spazio in questa squadra. In campionato qualche punto in più l'avremmo meritato. Stiamo facendo bene, divertiamo la gente di Bergamo, non abbiamo ambizioni importanti ma abbiamo già un buon bottino. Non è ancora finita, attualmente la classifica va bene, ma bisogna parlare più avanti. Con la vittoria di Roma abbiamo un po' di respiro in più".

L.P.




Commenta con Facebook